Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

Scritto da: -

termoli.jpg

UPDATE!
L'ambulante ha rilasciato delle dichiarazioni smentendo l'aggressione su Termolionline

Altre foto shock dopo quella della prostituta di Parma abbandonata in cella: stavolta si tratta di un giovane ambulante extracomunitario aggredito, tenuto per il collo e trascinato sull'asfalto da tre vigili urbani, lungo il corso principale di Termoli, a quell'ora frequentatissimo.

Il Comune respinge le accuse secondo quanto riporta Instablog

"Nessuna violenza sul venditore ambulante extracomunitario fermato la notte tra sabato e domenica dai vigili urbani di Termoli. In una foto scattata da un passante e pubblicata su un sito locale si vede l'immigrato a terra circondato dagli uomini della polizia municipale. Il Sindaco della città, Vincenzo Greco ha chiesto al comandante del corpo "una relazione dettagliata sull'accaduto", ma il comune smentisce categoricamente le notizie su presunte aggressioni o percosse da parte dei vigili urbani"

Il fatto è avvenuto sabato scorso davanti a centinaia di cittadini che hanno fotografato la scena con i telefonini e hanno cercato di intervenire in aiuto del giovane.

I vigili lo avevano fermato perchè non aveva la licenza di vendita. L'extracomunitario avrebbe opposto resistenza e secondo i testimoni sarebbe stato, come riporta Repubblica, "strattonato a terra e trascinato in mezzo alla strada fino all'auto dei vigili".

Alcuni testimoni hanno dichiarato al sito internet Primonumero.it che i vigili "volevano caricarlo nel portabagagli". Il portale è stato il primo a pubblicare le immagini.

001.jpg 003.jpg 004.jpg 005.jpg

Un ragazzo ha commentato su Termolionline

"Ho assistito a una deplorevole scena di crudeltà gratuita, i vigili urbani hanno trascinato e strattonato un ragazzo di colore perché non era in possesso della licenza. Alcuni miei amici hanno scattato delle foto con il cellulare. I vigili urbani è inutile che cerchino giustificazioni poiché non è vero che l'ambulante ha avuto una reazione eccessiva e che li ha autorizzati ad usare violenza nei suoi confronti. Ero presente ai fatti e ho ancora nelle orecchie la voce e il pianto dell'extracomunitario che supplicava"

Il responsabile della polizia municipale Rocco Giacintucci dichiara di non sapere nulla perchè era in ferie e "se i vigili hanno agito in quel modo è perché evidentemente c'è stata una reazione spropositata del giovane. Le regole in qualche modo le dobbiamo fare rispettare. Capisco che certe scene possono apparire più o meno cruente, ma dipende dalla reazione del soggetto"

La vicenda ha scatenato una polemica ancora più grande, che si ricollega direttamente alla situazione della cosiddetta "emergenza sicurezza". Marcella Stampo, della cooperativa Baobab si chiede

"Davvero il pericolo più grave e il rischio più grande per l'ordine pubblico per la mia città, sono i venditori abusivi?"

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    VERGOGNAMa guardate come siamo finiti...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    Ma basta con queste notizie...da un lato si chiede sicurezza e dall'altro si piange perchè le regole si fanno rispettare...ripoto un bel pezzo di articolo da termolionline.it Allora le cose sono due: o la si fa rispettare la legge; o lasciamo pure che immigrati, irregolari e spesso delinquenti comuni,  facciano ciò che vogliono sul territorio nazionale e nella nostra città. Non è il caso di fare di ogni erba un fascio; ma non  facciamo gli indignati di comodo e i razzisti, poi, se due rumeni  ubriachi investono e uccidono persone in strada a Roma; se altri due balordi regolarizzati, aggrediscono, picchiano e stuprano e derubano una pensionata  e suo marito. Non versiamo lacrime di coccodrillo quando un altro balordo ubriaco alla guida di un furgone falcia e lascia senza vita sulla strada tre o quattro bambini che escono di scuola. E’ il rovescio della stessa medaglia per il quale, proprio tutti noi cittadini, e non di rado, chiediamo maggiore attenzione e più severi controlli da parte di chi vi è preposto. Forse ieri sera, di vero ed essenziale, è successo soltanto questo.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    Far rispettare la legge e rispettare le persone non solo non si contraddicono, ma sono due principi legati stretti tra loro.Vigili urbani del genere sono proprio simbolo di una sicurezza che non c'è, che brancola nel buio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    hanno fatto bene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    l'avvocato che è intervenuto a difesa, lo avrebbe lasciato andare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    Si deve Vergognare chi ha preso le difese dell'ambulante e chi pubblica certi articoli e non le smentite... in teoria si chiama Diffamazione a mezzo Stampa. TERMOLI. Il venditore ambulante del Bangladesh smentisce l'aggressione dei vigili urbani TERMOLI. “Non sono stato né strattonato né malmenato dagli agenti di Polizia Municipale, e gli stessi non mi hanno messo di forza nel portabagagli dell'auto di servizio, anzi preciso che sono stato accompagnato negli uffici di Polizia stando seduto sul sedile posteriore dell'auto di servizio. Non ho subito alcuna pressione o minaccia nel rendere questa dichiarazione e fin da adesso dichiaro di non adire per vie legali e tanto meno chiedere eventuali risarcimenti”.  Dai successivi accertamenti effettuati nella giornata di ieri, poi, sono emersi altri particolari. Zainal è risultato essere pregiudicato per i seguenti reati: “favoreggiamento di ingresso clandestino o irregolare”, “associazione per delinquere”, “estorsione”. Dopo un periodo di reclusione di 18 mesi presso la Casa Circondariale di Cassino, nel settembre 2006 è stato scarcerato per gli effetti della Legge sull'indulto. Contestualmente, il Tribunale di Frosinone aveva emesso il decreto di espulsione. Le verifiche effettuate hanno fatto emergere, quindi, una situazione diversa da quella descritta dagli organi di informazione nelle giornate di ieri e oggi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    Per non essere frainteso, intendo Vergognare non per le difese nei confronti di qualcuno ma per aver preso le difese ed aver scritto a testate giornalistiche delle cose smentite anche dallo stesso ambulante... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    Ma a nessuno è passato per la mente che magari quell'ambulante abbia fatto resistenza ai vigili, ed ecco perché l'hanno trascinato a forza verso la loro auto?E poi dopo le tante aggressioni che questi clandestini fanno verso tutti, compresi i vigili, penso proprio che un po di linea dura ci stia tutta.La gente invece di andare contro i vigili, pensi a linciare i clandestini che rubano i bambini in giro, che stuprano, che uccidono ogni giorno qualcuno nelle strade e che violentano e aggrediscono famiglie nelle proprie abitazioni.Noi Italiani siamo buoni a prendercela solo con chi cerca di lavorare per noi, e non abbiamo il coraggio di prendercela con i veri criminali, ansi, li difendiamo.Ma a questa gente dovrebbero accadere le tragedie che ormai sono di casa in molte nostre famiglie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    se solo si guardassero con attenzione le foto, si potrà sicuramente vedere che l'extracomunitario è avvinchiato alla valigetta con la merce sequestrata. i vigili stavano caricando quella nel portabagagli e l'estracomunitario cercava in tutti i modi di riaverla perchè conteneva alta bigiotteria del valore di circa 4.500 euro. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Termoli, shock per l'ambulante extracomunitario trascinato sull'asfalto dai vigili. Su un sito le foto della vergogna

    Posted by:

    IO DICO SOLO DUE COSE,ALLE FORZE DELL'ORDINE SE PERMETTETE   ,GUARDATEVI IN TORNO è PRENDETE CHI PROPRIO FA DEL MALE ,NO CHI SI SI GUADAGNA 2 SOLDI LUNGO UN CORSO CHE POI VI FA COMODO PURE A VOI....E POI CMQ NN SIAMO TUTTI RAZZISTI,OGNI GG NE SBARCANO MIGLIA QUINDI NN AVETE NULLA DA DIRE,SE NN VOLETE QUESTA GENTE QUI IN ITALIA  AVEVATE SOLO DA NN FARLA ENTRARE DAL PRIMO MOMENTO ,CON QUESTO CHIUDO CHE è MEGLIO !!!!!!!!OPS DIMENTICAVO NN FATECI FARE PIù FIGURE DI M.... ORA VADO SENò NN BASTEREBBERO 7 GG PER SCRIVERE IL TUTTO. Scritto il Date —