Frasi antisemite su Fb: l'Atac sospende dal lavoro l'ex Nar Francesco Bianco

Scritto da: -

lapresse_to161007cro_0024.jpg

Le frasi antisemite che l’ex Nar Francesco Bianco ha pubblicato sulla sua pagina di Facebook gli sono costate care: l’Atac, l’azienda che lo ha assunto, ha deciso di sospenderlo:

“Con riferimento alle notizie recentemente apparse sugli organi di stampa, in merito all’improprio utilizzo dei sistemi informatici aziendali per lanciare messaggi dal contenuto inaccettabile mediante ’social network’, l’azienda informa che in data odierna, ad esito dei riscontri sin qui emersi, si è provveduto a sospendere, con effetto immediato, il dipendente Francesco Bianco, autore del comportamento non conforme, in via cautelativa ed in attesa delle risultanze degli ulteriori accertamenti in corso”

L’azienda ha fatto inoltre sapere che

“si è contestualmente proceduto alla modifica delle policy aziendali di utilizzo di Internet, limitando ulteriormente le possibilità di accesso”

Il Corriere riporta l’antefatto:

“Sulla pagina Facebook dell’ex Nar Francesco Bianco, assunto all’Atac e finito sulle pagine dei giornali con il caso Parentopoli erano ‘postati’ commenti razzisti, violenti e antisemiti contro i ragazzi che il 22 dicembre scorso hanno manifestato contro il ddl Gelmini”

(foto LaPresse)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!