Norvegia attentato a Oslo e Utoya, per il legale Breivik è 'malato di mente'

Scritto da: -

Continuano le indagini sulle stragi di Oslo della scorsa settimana, costate la vita a 76 persone.

breik.jpg

Siccome l’accusa di terrorismo prevede come pena massima 21 anni di carcere, la polizia norvegese pensa di invocare una nuova disposizione del codice penale nei confronti di Anders Behring Breivik, autore della strage di Oslo e Utoya.

Un’accusa di ‘crimini contro l’umanità’ prevederebbe infatti una pena massima di 30 anni di carcere. Al momento però il 32enne non è stato ancora formalmente incriminato, anche se ha confessato di essere l’autore delle stragi costate la vita a 76 persone.

Per quanto riguarda presunte nuova cellule invece, come riporta il Corriere, le forze dell’ordine continuano a pensare che Breivik abbia agito da solo. Si dubita anche che Brevik sia parte di una ‘crociatà anti-Islam e anti-marxista‘: il suo ‘manifesto’ sarebbe solo frutto della fantasia “di uno psicopatico che vuole solo confondere le acque”.

Eccone qualche stralcio riportato dal quotidiano:

“Ho bisogno di accumulare un capitale di base. Il piano A è raggiungere i 3 milioni di euro, così da stabilire una piattaforma organizzativa paneuropea… Ho venduto alcuni oggetti di valore che possedevo nella mia vita precedente[…] Ho ordinato 50 ml di nicotina pura al 99% da un fornitore cinese online: 3-4 gocce iniettate in un proiettile lo trasformeranno in un’arma chimica letale. Sono molto preoccupato per eventuali problemi doganali, visto che la nicotina pura è considerata una sostanza illegale […] Oggi, per la prima volta, ho pregato molto. Ho spiegato a Dio che, a meno che non voglia vedere l’alleanza marxista islamica e alcuni islamici d’Europa distruggere la cristianità europea nei prossimi cento anni, deve far sì che i guerrieri in lotta per la cristianità europea prevalgano”

Il legale dell’omicida intanto sostiene che il suo assistito è “malato di mente”.

(fonte immagine)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cronacaeattualita.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano