Italiani rapiti in India: trattative in corso per il rilascio degli ostaggi

Scritto da: -

L'ultimatum stabilito dai rapitori dei due italiani nello Stato indiano dell'Orissa è stato nuovamente prorogato. Ecco le richieste per il rilascio degli ostaggi.

trakkingindia.jpg

I guerriglieri maoisti che hanno rapito i due italiani Paolo Bosusco e Claudio Colangelo hanno prorogato di altre 24 ore l’ultimatum per la liberazione dei due ostaggi.

I due italiani sono stati sequestrati sabato. Riporta il Corriere che il leader dei militanti della regione che ha rivendicato l’azione, Shabhasachi Panda, in un messaggio audio aveva posto le condizioni per il loro rilascio: si tratta di 13 punti tra i quali denaro e alcune richieste che da tempo i maoisti pretendono dal governo, come la liberazione di tutti quelli che loro considerano prigionieri politici e la cessazione dell’offensiva ‘Green Hunt’.

Un portavoce del governo dell’Orissa ha fatto sapere:

“Riteniamo davvero che, dopo aver aperto a un possibile dialogo sulle rivendicazioni da loro poste, i maoisti dovrebbero darci un segnale di flessibilità per poter procedere”

Intanto il governatore Naveen Patnaik ha manifestato la propria disponibilità “a intavolare un dialogo con i maoisti nell’ambito della legge”.

LINK UTILI

Italiani rapiti in India: si teme per la sorte di Paolo Bosusco e Claudio Colangelo.

Rossella Urru libera: la stampa mauritana smentisce ufficialmente.

Nigeria: muore italiano rapito, polemiche contro raid inglese.

Italiani rapiti in India: Paolo Bosusco e Claudio Colangelo nelle mani dei maoisti.

Libia news: rapiti quattro giornalisti italiani, sono nelle mani dei lealisti.

Ostaggi italiani nel mondo: ecco la lista completa.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!