Vanessa Scialfa notizie: il convivente confessa, "L'ho uccisa io"

Scritto da: -

La 20enne è stata uccisa dal suo convivente durante un litigio. L'uomo ha confessato dopo 12 ore di interrogatorio.

vanessascialfa.jpg

Vanessa Scialfa, la 20enne scomparsa due giorni fa a Enna, è stata purtroppo trovata morta.

Il suo corpo è stato ritrovato sotto ad un cavalcavia di Pasquasia, al confine tra i comuni di Enna e Caltanissetta, ed è l’ennesima vittima di femminicidio (fenomeno di cui si parla ancora troppo poco).

Leggiamo sul Corriere che dopo 12 ore di interrogatorio il convivente della giovane ha confessato di averla uccisa per gelosia: in un primo momento aveva detto di aver solo avuto una lite con lei martedì mattina.

Al momento della scomparsa il padre Giovanni, che all’obitorio aveva detto “Datemelo tra le mani che lo ammazzo… Non lo devono arrestare: ci penserò io, con le mie mani…”, aveva diramato un appello su Facebook per notizie o avvistamenti:

“A tutti gli amici di facebook, vi prego di diramare questa foto, è mia figlia non abbiamo notizie da martedì 24 Aprile, vi prego di fare più annunci possibili in modo di potere scongiurare il peggio,eventualmente potete chiamare ai numeri qui di seguito…oppure direttamente ai carabinieri o qualsiasi altre forze dell’ordine. Vi ringrazio tutti per la collaborazione”

Vanessa e Francesco litigavano spesso secondo i vicini.

LINK UTILI

Luca Delfino, assolto per l’omicidio della ex Luciana Biggi.

“Donne Assassinate”: l’analisi del femminicidio secondo Ruben de Luca.

Dopo le denunce molestatore libero spara al padre della sua vittima.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.