Costa Concordia news: revocati gli arresti domiciliari all'ex comandante Francesco Schettino

Scritto da: -

Leggi qui il memoriale che l'ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino ha consegnato ai suoi difensori.

infophotoschett.jpg

Il gip di Grosseto ha revocato gli arresti domiciliari all’ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino.

L’avvocato Bruno Leporatti, suo difensore, ha fatto sapere che Schettino dovrà solo osservare l’obbligo di dimora a Meta di Sorrento, dove abita.

Il Corriere riporta uno stralcio della richiesta di revoca dei domiciliari:

“per far fronte alle esigenze cautelari - quali ritenute nei provvedimenti applicativi della misura - eventualmente ritenute tuttora sussistenti […] appare coercizione sufficiente quella dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria”

L’uomo ha scritto un memoriale, che ha consegnato alla difesa, in cui si legge:

“In quel momento una mano divina si è sicuramente posata sulla mia testa. Se avessi continuato su quella rotta, avremmo colpito lo scoglio con la prua. Sarebbe stata un’ecatombe. C’è chi, a verbale, ha dichiarato che l’impatto con la poppa è stato causato da una mia allucinazione, un’allucinazione che mi avrebbe fatto virare a destra provocando la scodata verso sinistra… Altro che allucinazione! Piuttosto è stato il mio fiuto, il mestiere, il saper riconoscere il mare a farmi fare quella sterzata repentina a dritta”

(fonte immagine infophoto)

LINK UTILI SULLA COSTA CONCORDIA:

Naufragio Costa Crociere: si cercano i dispersi, class action del Codacons.

Naufragio Costa Crociere: una tragedia 100 anni dopo il Titanic.

Naufragio Costa Crociere: il disastro della Costa Concordia al largo delle coste toscane.

100 anni di Titanic: ecco una infografica dettagliata.

De Falco e Farina: eroi “normali” in un Paese di Schettino.

Costa Concordia: Schettino aveva rischiato anche a Procida, la prova sul blog Costa Crociere.

Naufragio Costa Concordia: De Falco è il nuovo eroe di Facebook.

Naufragio Costa Concordia: hashtag #vadaabordocazzo spopola su Twitter.

Naufragio Costa Crociere: pubblicità “Vinci una crociera” su Il Gazzettino, è polemica su Facebook.

Bruno Vespa, Porta a Porta e la Costa Concordia (senza pupazzo di Schettino, per ora).

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cronacaeattualita.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano