Valanga Monte Bianco: nove morti e quattro dispersi sul Monte Maudit, tra Italia e Francia

Scritto da: -

Il bilancio di questa tragedia è il più alto degli ultimi anni: continuano le ricerche dei dispersi, tutti gli aggiornamenti.

maudit.jpg

UPDATE 13 luglio!
E’ stato scoperto che i dispersi sono vivi. Non facevano parte della cordata che è stata travolta dalla valanga.

Sul Monte Maudit (4.465 mt), la terza vetta più alta del massiccio montuoso del Monte Bianco, si è verificato un terribile incidente dovuto ad una valanga.

Riporta Repubblica che un blocco di ghiaccio spesso 40 centimetri si è staccato ed è scivolato lungo il versante, creando una massa di neve spessa 2 e lunga 50 metri.

Sono morti due scalatori tedeschi, due svizzeri, due spagnoli e altri tre di nazionalità ancora sconosciuta, mentre 11 sono rimasti feriti (in modo non grave). Altri quattro risultano dispersi.

L’allarme è stato dato alle 5.25: i superstiti sono stati raggiunti e trasportati a valle e ora si trovano ricoverati a Sallanches.

Secondo le autorità, si tratta del “più grave e mortale incidente montano degli ultimi anni”. Daniele Ollier, membro del soccorso alpino della guardia di finanza di Entreves ha detto: “Non ho mai visto una cosa simile. Forse solo tre anni fa la valanga sul Mont Blanc du Tacul si è avvicinata a questa tragedia”.

In quell’occasione, il 24 agosto 2008, il crollo di un seracco uccise otto alpinisti. Non si conoscono le cause della valanga, ed è stata aperta un’inchiesta.

LINK UTILI

Morti per valanga: in Canada si resiste meno sotto la neve.

Sicurezza in montagna non solo valanghe il pericolo sono gli sciatori.

K2, 11 morti ma Marco Confortola è salvo. Intanto una suora muore in Trentino.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!