Green Hill cani adozione: partito l'affidamento dei beagle liberati, ecco come fare domanda

Scritto da: -

Tutte le informazioni utili per richiedere in affido a Lav e Legambiente i beagle di Green Hill.

infophotogreenhill.jpg

I cani beagle liberati dell’azienda Green Hill di Montichiari, messa sotto sequetro qualche settimana fa, sono stati affidati (temporaneamente) alle persone che hanno fatto richiesta.

E’ possibile inoltrare la domanda di affido sul sito della Lav. Precisa l’associazione:

“I beagle di Green Hill sono nati e cresciuti in gabbia, non sanno cosa vuol dire una vita ‘normale’. Hanno conosciuto solo la luce artificiale, l’abbaiare dei propri simili, i rumori meccanici dell’allevamento. Sono cani docili ma dal passato e presente determinanti sul loro carattere e sul loro comportamento”

Si chiede:

- la possibilità di affidare più cani alla stessa famiglia

- la residenza nel centro-nord “per limitare al massimo lo stress del trasporto”

- nel caso di presenza di altri animali, che siano vaccinati, sterilizzati e docili con i cani

Anche Legambiente si sta mobilitando: ecco il link per contattarli e per fare richiesta di un beagle.

Ma, precisano gli animalisti in rete, non bisogna ‘abbassare la guardia’: sono infatti moltissime le bestiole che nei canili di tutta Italia aspettano un padrone.

(fonte immagine infophoto)

LINK UTILI

Green Hill allevamento cani: sequestrato l’allevamento di beagle a Montichiari.

Sequestrato l’allevamento Green Hill, i Beagle sono liberi!

Green Hill sotto sequestro: Guardia Forestale prende in custodia cani e struttura.

Green Hill, da Lush simulazione chock.

Attivisti a Green Hill liberano beagle: feriti e denunciati nel bilancio del blitz.

Green Hill chiusura: “è fumo negli occhi” per Aidaa. Ecco cosa voterà il parlamento.

TgBau&Miao, domenica su Canale 5 la nuova rubrica del Tg5/Mimun: “Se va bene torna in autunno”.

Vivisezione animali: l’Italia dice basta? La Legge comunitaria fa discutere.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!