Kate Middleton topless: Closer condannato, deve consegnare le foto

Scritto da: -

Il magazine francese costretto a ridare indietro le foto; ma la condanna è valida solo in Francia

tyuuuuuuuu.jpg 

Un esempio di giustizia che funziona; ed in tempi molto, molto stretti, quasi da record. È infatti già arrivata la sentenza, da parte dei giudici della città francese di Nanterre, relativa alla diatriba nata tra la corona inglese e la rivista transalpina Closer, rea d’aver pubblicato delle foto della futura regina Kate Middleton in topless.

Il magazine francese è stato condannato a dover consegnare a Buckingham Palace tutte le immagini digitali in suo possesso che ritraggono la duchessa di Cambridge senza veli, con l’obbligo, ovviamente, di non riprodurle più. Una decisione giunta in tempi strettissimi, un po’ come accadde tempo fa quando Oggi pubblicò foto di Berlusconi a Villa Certosa circondato da ragazze. La battaglia legale però non si ferma. Gli avvocati inglesi hanno chiesto i danni a Closer, i magistrati di Nanterre decideranno.

Dunque, censura imposta da un tribunale (oltretutto francese…) anche per Closer. Il divieto, però, vige solo in Francia. Quindi, in linea teorica, chiunque fuori dai confini nazionali francesi potrà continuare a pubblicare le foto. Siamo curiosi di vedere se qualcuno avrà però il coraggio di farlo…

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!