Omicidio Lignano: intervista a chi conosce bene la zona, parla un cittadino lignanese

Scritto da: -

Sono Lisandra Aguila Rico e Laborde Reiver i due fratelli accusati di avere ucciso a Lignano Sabbiadoro la coppia di coniugi Sostero-Burgato. Blogosfere ha scovato una persona che a Lignano vive e può parlare a ragione: sono io

LisandraAguilaRico112.jpg Blogosfere ha fatto lo scoop. E’ riuscita a trovare un cittadino di Lignano Sabbiadoro, la città sconvolta dal duplice omicidio della coppia Sostero-Burgato, che conosce bene l’ambiente. Vi chiederete chi possa essere, una persona che magari ha deciso di perforare la ‘cortina del silenzio’. La risposta è semplicissima: sono io.

Ho trascorso una vita a Lignano Sabbiadoro, e continuo a farlo. Merito di mia zia, Liliana, ma ‘Lalla’ per tutti, il classico personaggio che in poco tempo diventa punto di riferimento, persona di confidenza, sostegno morale e anche un po’ autorità morale. Mia zia aveva una parola e un consiglio per tutti, e forse è per questo che i suoi funerali, celebrati nella stessa chiesa di Sabbiadoro dove qualche anno più tardi si sarebbero celebrati quelli della coppia Sostero-Burgato, hanno avuto una partecipazione eccezionale.

Che città è Lignano?
Una cittadina bellissima, toglietevi dalla mente il caos balneare di tanta parte d’Italia d’agosto. Complice la crisi (che i negozianti qui sbandierano dal 1992), le spiagge si sono spopolate, ed è splendido camminare in riva al mare, soprattutto man mano che la ‘brutta stagione’ si avvicina. Mentre Jesolo è la città dei giovani e Grado quella dei più ricchi, mentre Bibione e Caorle sono paesi molto sviluppati ma ancora qualche passo indietro rispetto a Lignano, quest’ultima è invece la classica città delle vacanze per la famiglia, dove bellezza e tranquillità riescono ad andare di pari passo.

La sua zona qual è?
Proprio quella dov’è avvenuto l’omicidio. Nei pressi di piazza Fontana, vicino alla Terrazza a mare, una delle zone più antiche e trafficate, dove gli unici edifici antichi sono il Municipio e l’antico hotel d’angolo verso la darsena dove un tempo soggiornavano anche i discendenti degli Asburgo.

Conosce i negozi dove lavoravano i due assassini, Lisandra Aguila Rico e Laborde Reiver, ovvero “Il re del gelato” e la sala giochi “Big Ben”?
Posso dirle che in quella sala giochi ci sono praticamente cresciuto, e ci sono andato anche a maggio, durante il mio ultimo giretto fatto a Lignano. Un paio di partite di pallacanetro, quella solitaria e automatica, oltre a una lunga serie di partite a flipper. E, a questo punto, ne ho la quasi certezza, l’immagine di Laborde che mi cambia i gettoni. La gelateria invece so dov’è, ma non saprei dare una risposta precisa. Ci sono infatti due negozi uno accanto all’altro: in uno ci andavo sempre, c’era Internet, in quello di fianco, e mentre parlo mi viene in mente, non credo di esserci mai entrato, ma ora ricordo di questa tizia che mette fuori le sedie, io la guardo e rimango colpito da quel misto di fascino latino e aggrssività recondita che mi pare di intravedere dal suo sguardo. E, a questo punto, forse davvero ho visto Lisandra.

Tornerà a Lignano?
Sta scherzando? Ma certo! Ripeto, credo che sia una gemma tra le più belle del Nordest. Persa in mezzo alla laguna, a due passi da Venezia, ma anche dall’Austria e dalla Slovenia, a sei ore da Bratislava e a tre da Milano. Una città moderna ma anche piena di verde e con una immensa pineta, un centro ricco di negozi ‘firmati’ e la sera ristoranti e locali molto carini, ma senza l’assillo della grande città. E in più ci sono le ragazze friulane, il che, glielo garantisco, non guasta.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
  • nickname Commento numero 1 su Omicidio Lignano: intervista a chi conosce bene la zona, parla un cittadino lignanese

    Posted by:

    In questi casi ,pena di morte. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cronacaeattualita.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano