Rincari 2013: in arrivo una nuova 'stangata' di 1500 euro a famiglia

Scritto da: -

Associazioni dei consumatori sul piede di guerra: nel 2013 aumenteranno ancora i prezzi.

158616588.jpg

Nel 2013, secondo Adusbef e Federconsumatori, le famiglie dovranno pagare quasi 1.500 euro tra alimentari, biglietti dei treni, rc auto, bollette, bolli e servizi postali e bancari, pedaggi, tariffa rifiuti e ricadute dell’Imu.

Adusbef e Federconsumatori lanciano l’allarme come leggiamo sul Corriere:

“Pesanti ricadute su prezzi e tariffe deriveranno dall’Imu applicata sui settori produttivi a cui si aggiungerà anche il malaugurato aumento dell’Iva da luglio. Il risultato quindi, anche per l’anno alle porte, sarà drammatico”

Dal canone Rai (+ 1,5€) alla tassa rifiuti (+64€), agli alimentari (+ 299€), fino all’assicurazione auto (+ 61€), passando per le tariffe aeroportuali e le solite bollette di luce e gas. 

Per risollevare l’economia, spiegano le associazioni, ci vuole una “ripresa della domanda di mercato, liberalizzazioni, investimenti per l’innovazione e lo sviluppo tecnologico e, soprattutto, per il lavoro che rimane il problema fondamentale del Paese. In assenza di un serio progetto che vada in questa direzione, la fuoriuscita dalla crisi si farà sempre più lontana ed improbabile”.

credit image by Getty Images

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cronacaeattualita.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano