Grande Rapina al treno: addio alla 'mente' Reynolds

Scritto da: -

E' morto Bruce Reynolds, la 'mente' della Grande Rapina al treno Glasgow-Londra del 1963. L'81enne ex ladro stava male da qualche giorno, secondo il figlio

BruceReynolds3459.jpg Dite la verità: quanti ladri conoscete? Io dico parecchi, e in molti casi forse non lo sapete nemmeno, in altri li vedere scorrere spesso in immagini televisive nelle quali brindano ai voti degli italiani. Sono i peggiori. Quelli ’seri’, invece, spesso scatenano simpatia. Come Arsenio Lupin, il ‘ladro gentiluomo’, o i vecchi leggendari (ma in realtà mai esistiti) sindacati dei ladri inglesi. O, infine, come i protagonisti della ‘Grande Rapina al treno’, che ha ispirato almeno tre film famosi, tra cui “Buster”, del 1988, con Phil Collins. Bene, la ‘mente’ di quella rapina, avvenuta nel 1963, è morta in Gran Bretagna.

Lui, 81 anni, si chiamava Bruce Reynolds. E questo mi e ci dispiace, ne sono sicuro. “Posso confermare che è morto nel sonno” ha detto il figlio Nick, aggiungendo “Non stava bene da un po’ di giorni e lo stavo seguendo”.

L’ex ladro con gli occhiali fu il capo della banda che rapinò un treno delle poste sulla linea Glasgow-Londra il 7 agosto 1963, portando via almeno 2,6 milioni di sterline, equivalenti oggi a 47 milioni di euro. Dopo il ‘colpo’ Reynolds riuscì a fuggire, ma venne poi catturato nel 1968, trascorrendo quindi 11 anni in prigione. Al termine dei quali, si arricchì con i proventi della sua autobiografia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Grande Rapina al treno: addio alla 'mente' Reynolds

    Posted by:

    Non conoscevo Bruce Reynolds ma, in un recente viaggio in Inghilterra, ho soggiornato per un mese a casa sua! Per un periodo, infatti, Reynolds ha vissuto a Torquay, nel Devon, in una bella villetta con vista sul mare, dove è stato arrestato nel 1968. Quando i miei padroni di casa me l'hanno raccontato, non riuscivo a crederci!!! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cronacaeattualita.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano