Novità sul Vesuvio: rischio eruzione?

vesuvio.jpg

di Mysterium

Nuova scoperta sul Vesuvio, il vulcano napoletano che tiene col fiato sospeso gli scienziati italiani e stranieri per il rischio di una prossima, violenta eruzione. Un team di scienziati ha infatti scoperto sotto il Vesuvio una nuova camera magmatica, la nuova camera magmatica si trova intorno a 4-5 km, quella piu' nota era invece piu' profonda e si trovava a 8-10 km.

Questa scoperta, pubblicata da Nature, e' un nuovo, importante passo avanti per capire quanto il Vesuvio sia pericoloso e da' nuove informazioni sul rischio che si risvegli presto.

Secondo gli scienziati, dunque, il Vesuvio, il vulcano piu'  temibile d'Europa, ha avuto nel passato una camera magmatica piu' superficiale di quella che finora era stata descritta dai geofisici.

Questa scoperta "e' un ulteriore passo avanti -afferma Enzo Boschi, presidente dell'Ingv- nella comprensione dei meccanismi eruttivi del Vesuvio finalizzata anche a determinare la sua pericolosita'. Questo e' il risultato di anni di impegno dei vulcanologi e geofisici italiani".

[continua a leggere ]

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO