Frattura al polso per Benedetto XVI: operazione riuscita, il Papa sta bene

papa-joseph1.jpg Le ferie del Papa sono cominciate con un imprevisto. A causa di una caduta Benedetto XVI è stato operato al polso destro per una piccola frattura all'ospedale Umberto Parini di Aosta. Ha già lasciato la struttura per fare rientro a Les Combes, dove continuerà a trascorrere le vacanze.

Su corriere.it si legge che "Ha salutato con il braccio sinistro e sorriso ai giornalisti che lo attendevano all'uscita, tra gli applausi di curiosi e turisti. È apparso molto sereno e in buono stato di salute. Al polso gli è stato applicato un tutore gessato, che dovrà tenere per un mese". 

"Cadendo accidentalmente nella sua residenza, ha riportato una frattura scomposta del polso destro - ha detto il medico personale del Papa, Patrizio Polisca - Sua Santità è stato perciò sottoposto a intervento di riduzione e osteosintesi in anestesia loco-regionale, con applicazione di tutore gessato presso l'ospedale di Aosta".

Sempre su corriere.it si legge che "Il Papa è stato sottoposto a un intervento che tecnicamente si chiama "a cielo coperto": consiste nell'infilare due ferri nel polso e mettere in trazione la frattura, senza effettuare tagli, in anestesia locale". 

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO