Ylenia Carrisi è viva secondo un settimanale tedesco: Al Bano smentisce ogni ipotesi

La figlia di Al Bano e Romina Power Ylenia Carrisi, scomparsa nel 1994, vivrebbe a Phoenix, in Arizona.

155tmrc.jpg "La notizia secondo la quale mia figlia Ylenia si troverebbe in Arizona è una speculazione vergognosa [...] I giornali tedeschi sono i peggiori stanno inventando balle, scavi, tombe. Pur di vendere copie si venderebbero l'anima, come è successo con una televisione spagnola cui ho fatto causa"


Così il cantautore Albano Carrisi ha commentato al Corriere la notizia dell'avvistamento della ragazza scomparsa a New Orleans nel 1994 apparsa sul settimanale Freizeit Revue.


La primogenita di Al Bano e Romina Power secondo il giornalista Roberto Fiasconaro si troverebbe in un convento greco-ortodosso di Phoenix, in Arizona: il Sant'Anthony.

Come riporta il quotidiano la detective della squadra omicidi del New Orleans Police Department Gwen Guggenheim avrebbe confermato la tesi:


"Abbiamo nuovi indizi su dove si trova Ylenia, anche se non possiamo fornire ulteriori dettagli, visto che l'indagine è ancora in corso"


Non è stato possibile reperire ulteriori notizie dal convento: il monastero infatti, per proteggere i suoi ospiti, non è tenuto a rivelare la loro identità. Anche perchè non c'è nessun procedimento penale a carico di Ylenia.


Ma il centralinista del convento Frate Samuel, rispondendo al reporter del giornale tedesco, ha confermato che "due giorni dopo la telefonata della polizia, una donna che lavorava in giardino ha lasciato in tutta fretta il monastero. Era turbata, ha detto che voleva andare in Asia".


Il Corriere ha provato a contattare la Guggenheim, che non conferma e non smentisce l'articolo. Ma se Ylenia fosse ancora viva, perché non ha dato notizie di sè per così tanti anni?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO