Ritrovato Nicola Tavaglione, scomparso una settimana fa: era a Zurigo

E' stato ritrovato a Zurigo Nicola Tavaglione, lo studente scomparso nel comasco.

nicolascomp.jpg


Nicola Tavaglione, lo studente 14enne scomparso una settimana dal comasco, è stato trovato ieri sera a Zurigo. Agli agenti che lo hanno fermato ha detto di chiamarsi Nicolas Bleiss, di essere orfano dei genitori e di essere scappato da Bari.


Il ragazzo aveva litigato con un compagno di scuola e dopo essere uscito scuola invece di salire sull'autobus per tornare a casa era salito su un treno diretto a Milano e quindi aveva raggiunto la Svizzera.


Al momento non sono ancora chiari i motivi della fuga, ma sembra che sia scappato per questioni familiari. La madre ha commentato:


"L'importante è che sia bene, non importa quali sono i motivi che lo hanno spinto a scappare. Li supereremo"

Come riporta Repubblica qualche giorno dopo la scomparsa era stato ritrovato lo zainetto di scuola insieme al cellulare in un boschetto non molto lontano dalla sua abitazione.


Il padre aveva lanciato un appello:


"Vi prego aiutatemi a trovarlo. Diffondete la sua foto, perché il mio Nicola ha parenti e amici in Puglia e potrebbe anche aver deciso di tornare nel suo paese d'origine"

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO