Erika De Nardo news: per Don Mazzi dopo il carcere potrebbe insegnare in Madagascar

Secondo Don Mazzi Erika De Nardo, dopo aver scontato la pena, potrebbe insegnare in una missione in Madagascar.

erikacom.jpg


Erika De Nardo, dopo essere uscita dal carcere e dalla comunità Exodus di Don Mazzi, potrebbe andare a fare l'insegnante in Madagascar.

Lo ha annunciato proprio Don Mazzi, secondo il quale l'insegnamento "puo' essere la sua vocazione".


La Stampa riporta che che ad attenderla


"ci sono seicento bambini che hanno bisogno di cura, di alfabetizzazione, di essere seguiti. Hanno bisogno di una come Erika"


La ragazza, quando ha ucciso la madre e il fratellino "non era lei, era alterata. Le sostanze hanno ucciso per lei" e ora invece "vuole mettere il suo sapere a disposizione degli altri".


Il fondatore della comunità che ha ospitato Erika negli ultimi mesi ha detto che l'idea del Madagascar


"E' una mia idea, un mio pallino. Ne ho parlato col magistrato, ma non so se mi darà ragione [...] la gente deve riparare le grandi disgrazie laddove le ha fatte. So che la gente non lo capirà ma ho sempre detto che Erika, finita la sua parte di pena, pensava di lavorare per noi e io ho pensato che mandandola fuori dall'Italia fosse piu' tranquilla. Il perdono non c'entra nulla, il perdono non spetta a me: stiamo parlando della giustizia italiana"


Per don Mazzi "nessuno è irrecuperabile". E Erika, dopo le feste, che trascorrerà a casa, tornerà a fare volontariato in comunità.


LINK UTILI


Erika De Nardo torna libera dopo 11 anni dal massacro di Novi Ligure


Erika De Nardo scrive una lettera: "Omar indegno, speculi sulla mia famiglia"


Delitto di Novi Ligure: Erika De Nardo è libera, ha lasciato la comunità Exodus

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO