Veronica Capodieci in fin di vita: Italia sotto choc, il Web si chiede perché

A Brindisi, si prega per un'altra studentessa dell'Istituto professionale Morvillo Falcone, Veronica Capodieci, che sta lottando tra la vita e la morte

veronica-capodieci.jpg


UPDATE 20 maggio 2012 h. 13.00 - Veronica si è svegliata, è vigile, ma rimane in condizioni critiche.


Una tragedia inspiegabile, quella che si è consumata questa mattina a Brindisi, con l'attentato all'Istituto professionale Morvillo Falcone.

Melissa Bassi, 16enne dal volto angelico, ha perso la vita quasi subito dopo l'attentato. In fin di vita un'altra sedicenne, Veronica Capodieci.


Le due ragazze, residenti a Mesagne, Comune della provincia di Brindisi, tutte le mattine raggiungevano in autobus l'Istituto Francesca Laura Morvillo Falcone.


Questa mattina, 19 maggio 2012, pare che il pullman sia arrivato prima del solito, tra le 7.45 e le 7.50, proprio quando è avvenuta l'esplosione di due ordigni rudimentali, costituiti da due bombole di gas, posizionati probabilmente su un muro di fronte la scuola o in un cassonetto.


Messaggi di cordoglio affollano Facebook e Twitter dove Roberto Saviano ha commentato:


"Un pensiero a Melissa e alle vittime. Ciò che mi distrugge è che l'obiettivo fosse proprio la scuola".


Attentato di Brindisi: tutti i link


Bomba a Brindisi: il video dopo l'attentato di brindisireport.it.


Melissa Bassi morta: su Facebook il cordoglio degli italiani... e anche il nostro.


Bomba a Brindisi: Melissa Bassi la vittima, 6 i feriti gravi.


Melissa Bassi morta: ecco chi era la ragazza vittima dell'attentato di Brindisi.


Veronica Capodieci in fin di vita: Italia sotto choc, il Web si chiede perché.


Bomba a Brindisi: da Cancellieri a Vendola, le reazioni del mondo della politica.


Attentato Brindisi Ministro Cancellieri: "Fatto anomalo", cautela su ipotesi di strage di mafia.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO