Aereo dirottato Amsterdam: tanta paura, ma è stato solo un falso allarme

Un errore ha generato un allarme dirottamento nello scalo di Amsterdam-Schiphol. Ecco cosa è successo.

infophotoshiphol.jpg


E' rientrato l'allarme per il presunto dirottamento di un aereo della Vueling all'aeroporto di Amsterdam-Schiphol: si è trattato di un errore.

Leggiamo sul Corriere che c'è stato un vuoto di comunicazione tra il comandante e la torre di controllo che ha generato un'incomprensione.


Sono quindi scattate le procedure d'emergenza: il ministero della difesa ha fatto alzare in volo due F16 per scortare il velivolo in arrivo all'aeroporto da Malaga con 183 passeggeri a bordo. L'allarme è durato alcuni minuti.


I servizi antiterrorismo olandesi hanno spiegato di aver inviato gli F16 "per precauzione avendo perso il contatto radio con l'aereo. Il caso è ora nelle mani della polizia militare, ed aspettiamo le loro conclusioni".


Su Twitter è comparso poi il messaggio:


"Non c'è stato nessun dirottamento all'aeroporto di Schiphol Amsterdam"


(fonte immagine infophoto)


LINK UTILI


Cose Turche: il tentato dirottamento di un aereo da parte di un ubriaco e il reportage da Edirne.


A Toronto atterra aereo dirottato da... un caffè.


Aereo turco si schianta ad Amsterdam Schiphol: il bilancio è ancora incerto, ma forse c'è un italiano.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO