Scontro tra treni a Vienna: cinque feriti in gravi condizioni

Frontale questa mattina tra due convogli pieni di pendolari che stavano andando al lavoro. Non si esclude l'errore umano.

trenoaustria.jpg


Scontro frontale tra due treni questa mattina alla periferia di Vienna, in Austria. Il bilancio è di cinque feriti gravi e trentasei con contusioni varie o sotto choc. Non si conoscono al momento le cause dell'incidente, avvenuto alle 8.45 nei pressi del municipio di Penzing, zona ovest della capitale. 


Hanno lavorato a lungo gli uomini del soccorso per liberare i passeggeri dal convoglio: almeno due ore. Uno era incastrato tra le lamiere. Tra i feriti gravi c'è anche il macchinista di uno dei due convogli.

Nel punto in cui si è verificato il frontale, la linea scorre su un unico binario. Lo scorso settembre, nella stessa area, deragliò un treno senza tuttavia provocare feriti. A bordo dei due convogli di questa mattina c'erano molti pendolari che stavano andando al lavoro. 


Come detto, ancora non si conoscono le cause esatte dell'incidente, ma si ipotizza uno scambio difettoso. L'agenzia di stampa Apa, che cita la portavoce delle ferrovie austriache, Sarah Nettel, non esclude l'errore umano. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO