India violenza contro le donne: acido contro quattro sorelle, una è grave

Due uomini in motocicletta hanno affiancato le ragazze facendo commenti osceni e poi sfregiandole.

164594063.jpg


Stavano tornando da scuola a piedi quando sono state aggredite da due uomini che le hanno lanciato contro dell'acido. Quattro sorelle, tra i 19 e i 24 anni, sono rimaste ferite in India; una di loro è ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Lo riferiscono fonti di polizia. L'attacco è avvenuto nel distretto indiano di Shamli, nell'Uttar Pradesh.


"Le vittime stavano camminando a piedi quando si sono affiancati due uomini in motocicletta che, dopo alcuni commenti osceni, hanno lanciato dell'acido". Lo ha detto il responsabile della polizia, aggiungendo che i due responsabili non sono stati ancora arrestati.

Una delle quattro ragazze sfregiate ha riportato gravi ustioni. Tre delle vittime sono insegnanti. Si tratta dell'ennesimo caso di violenza, in India, contro le donne dopo i tanti casi di stupri degli ultimi mesi.


Attualmente la pena per chi usa dell'acido contro le donne va da otto a dodici anni di prigione. Chi si rende protagonista di questi atti, nonostante sia previsto il carcere, può essere rilasciato su cauzione. Il Parlamento ha votato contro la proposta di inasprire la sanzione, arrivando fino all'ergastolo per i responsabili. 


Foto | © Getty Images

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO