Maiale nelle lasagne di alce: Ikea ritira il prodotto

La carne di maiale è stata ritrovata in 17mila confezioni: le lasagne d'alce venivano servite nei punti ristoro del negozio di arredamento.

140149589.jpg


Nuovo scandalo relativo a prodotti alimentari Ikea. La multinazionale svedese ha infatti ritirato dalla vendita, nei punti ristoro, alcune porzioni di lasagne alla carne di alce per la presenza di tracce di carne di maiale


Dopo le analisi di laboratorio, Ikea ha deciso per il ritiro del prodotto negli store di 18 Paesi europei. Un portavoce ha comunicato: "Abbiamo avuto la conferma che ina una partita di 17mila confezioni di lasagne all'alce c'erano tracce di carne di maiale, in una quantità di circa l'1 per cento. Per questo abbiamo ritirato il prodotto dalla vendita e preso contatti con il fornitore perché risolva il problema".

Appena due mesi fa, a febbraio, Ikea aveva dovuto sospendere la vendita delle polpettine di carne perché era stata rilevata la presenza di carne equina. Due sono le possibilità: o abbiamo sempre mangiato qualcosa senza sapere che dentro c'era tutt'altro, ma adesso le analisi sono più scrupolose; oppure qualcuno ha deciso - a causa della crisi economica, forse - di utilizzare avanzi vari senza preoccuparsi delle conseguenze sui consumatori. Che poi siamo noi. Circa 10mila tonnellate di lasagne d'alce vengono prodotte da un fornitore svedese. 


Foto | © Getty Images

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO