Sciopero Lufthansa 22 aprile 2013: caos in tutta Europa

Il personale della compagnia tedesca protesta contro i tagli annunciati per ridurre i costi.

167166895.jpg


In seguito ad uno sciopero proclamato dalla compagnia aerea Lufthansa è caos in tutta Europa.

Incrocerà le braccia sia il personale di terra che quello di bordo. La compagnia infatti punta a ridurre i costi eliminando 3.500 posti di lavoro.


Anche lo scorso 21 marzo c'era stato uno sciopero che aveva creato numerosi disagi.


Leggiamo sul Corriere che Lufthansa ha cancellato 1.755 voli e su 1.650 voli Lufthansa a medio-corto raggio in Europa, solo venti sono decollati mentre per quelli a lungo raggio sono operativi 12 su 70. Riporta Repubblica che ai passeggeri che dovevano viaggiare sul corto e medio raggio la Lufthansa ha offerto per i voli nazionali in alternativa un biglietto gratuito per l'alta velocità ferroviaria.


Secondo il capo del personale Stefan Lauer l'agitazione ha colpito almeno 150mila passeggeri, ma i suoi effetti a catena possono essere ben più vasti.


Se dovete volare qui trovate tutte le informazioni sul vostro volo.


Foto | Getty Images

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO