Maltempo: tromba d'aria sul litorale romano

Parti di barche lanciate sui tetti delle case tra Santa Severa, Cerveteri e Ladispoli. Aurelia a senso unico per alberi caduti sulla strada.

trombadariaroma.png


Roma è stata colpita questa mattina da un violento acquazzone che ha costretto all'interruzione della linea A della metropolitana tra Cinecittà e Anagnina. Il litorale ha invece subito i danni maggiori a causa di una tromba d'aria che si è abbattuta nella zona di Santa Severa. Alcune barche sono volata in strada, sui tetti e nei giardini delle abitazioni, molti alberi sono caduti sull'Aurelia causando problemi alla circolazione. I danni maggiori all'altezza del Castello, in via dei Balivi.


E' stato istituito il senso unico alternato, al chilometri 53, tra Cerveteri, Ladispoli e Santa Severa. Danni anche agli stabilimenti della zona. Con il maltempo, è arrivato pure un deciso calo delle temperature. 

Le condizioni del tempo, pur andando migliorando gradatamente, dovrebbero mantenersi perturbate per i prossimi 4-5 giorni al Centronord. Al Sud, invece, si potrà respirare ancora l'aria estiva, tranne qualche acquazzone che arriverà fino alla Campania. Da martedì, però, è previsto un peggioramento anche sul Meridione, nelle zone tirreniche.


Se le temperature, al Sud, rimarranno oltre i 30 gradi ancora per un paio di giorni, successivamente la colonnina di mercurio scenderà anche qui. E fino alla fine di agosto, non salirà più, rendendo il clima fresco un po' su tutta la Penisola. Purtroppo, però, fenomeni come quelli romani sono sempre più all'ordine del giorno in Italia. Ieri, infatti, pure Torino era stata investita da una forte grandinata.

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO