Le prime pagine di oggi, sabato 5 ottobre

Ecco la rassegna stampa dei principali giornali italiani di sabato 5 ottobre 2013.

Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013

Il sì della Giunta delle elezioni alla decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore è ovviamente la notizia che apre la maggior parte delle prime pagine dei quotidiani italiani oggi, sabato 5 ottobre 2013.

La Repubblica titola "Berlusconi fuori dal Senato" in apertura, poi il taglio medio sull'appello del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano affinché si trovi una legge più adeguata per i profughi. Ampio spazio alla terribile vicenda dei migranti morti in mare mentre cercavano di raggiungere Lampedusa è dedicato dal Corriere della Sera che torna chiaramente sulla questione della decadenza, mentre la fotonotizia è sul Papa che è stato ad Assisi.

Passando ai giornali di centrodestra, Libero pubblica in prima pagina le foto dei membri della Giunta delle elezioni come se fossero quelle di ricercati e accanto il titolo "Come sono decaduti in basso". La decisione viene definita un'"esecuzione". Sulla strage di migranti il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro scrive "Vogliono usare la tragedia per spalancare le porte a tutti".

Dello stesso tenore la prima pagina de il Giornale, che sul sì alla decadenza del Cavaliere titola "Fucilato dal socio", intendendo per "socio" Enrico Letta e il suo Pd. E a proposito di Pd, a centro pagina campeggia una grande foto di Pierluigi Bersani con il titolo "Un conto segreto di Bersani. Ma l'inchiesta è già ferma". Sui profughi il quotidiano di Alessandro Sallusti titola "La Bossi-Fini sotto accusa? Fu ispirata da Napolitano".

Il Tempo di Gian Marco Chiocci titola "Sfrattano Silvio e ci tassano la casa", mentre la fotonotizia è sugli immigrati "A Lampedusa è naufragata la Bossi-Fini?". La stessa foto di un bambino immigrato addormentato è riportata dall'altro quotidiano di Roma, Il Messaggero, che scrive "Strage di Lampedusa, metà erano donne. L'allarme di Alfano: la tragedia si ripeterà". Molto neutro il titolo sul Cavaliere: "Decadenza di Berlusconi il primo sì al Senato".

Il Secolo XIX apre invece con la foto del Papa che è stato ad Assisi, taglio medio sulla decadenza di Berlusconi, mentre di spalla una notizia su Finmeccanica che ha raggiunto un accordo con la Cdp per la cessione di Ansaldo Energia.
Il Mattino di Napoli sui profughi titola "Soccorsi fermati dalla Capitaneria", poi taglio medio su Berlusconi e di spalla una notizia sulla mala sanità.

il manifesto dedica l'apertura alla tragedia di Lampedusa con l'immagine del barcone affondato e il titolo "Bossi-Fine", poi taglio medio su Berlusconi e la notizia della morte del generale Giap, riportata in prima pagina anche da molti altri quotidiani.
Su Avvenire, quotidiano della Cei, apertura ovviamente dedicata al Papa ad Assisi, con il titolo "Nel mondo, spogli e liberi", mentre sulla strage di profughi il titolo è: "Morti i più poveri. Nella stiva c'era chi pagava meno".
Sulla prima pagina de la Padania troviamo una grande foto di immigrati su un barcone e il titolo "Salviamoli a casa loro", poi la notizia della decadenza, quella sulle infrastrutture in Lombardia con l'annuncio di Maroni che saranno completate in tempi previsti e un titolo sulle Province che esistono e funzionano in tutta Europa (la Lega è contraria all'abolizione).

Il Fatto Quotidiano titola sulla decadenza del Cavaliere e svela che Berlusconi è pronto a "consegnare" il Giornale ad Alfano, togliendo la direzione ad Alessandro Sallusti, considerato un falco anche per la sua vicinanza a Daniela Santanchè. Nel taglio basso si parla invece della corruzione nel mondo dell'Università con riferimento all'inchiesta in corso a Bari sulle nomine dei professori, il titolo è: "Pressioni sulla supercommissione, denunciati 5 saggi di Napolitano".

Le due immagini del giorno, quelle che troviamo su più giornali, potremmo dire che sono la foto di Silvio Berlusconi seduto in Senato con una mano in fronte e quella di Papa Francesco il cui capo è invece toccato dalle mani dei fedeli ad Assisi.

Passiamo ai quotidiani sportivi. La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale alla partita di stasera tra Inter e Roma, poi un editoriale del Presidente del Coni Giovanni Malagò che parla della strage di profughi dicendo che il minuto di silenzio dovrebbe essere osservato sui campi di tutta Europa. Piccoli spazi anche alla Formula 1, al basket e al ciclismo, con il Giro di Lombardia che si corre domani. Il Corriere dello Sport presenta una grande foto con gli allenatori di Inter (Walter Mazzarri) e Roma (Rudi Garcia), poi un titolo sulla sfida tra Juventus e Milano e un altro sulla Lazio, che giocherà a porte chiuse in Europa League per un turno a causa degli striscioni razzisti dei suoi tifosi. Infine, Tuttosport dedica ampio spazio alla Juventus con il titolo "Conte bastona e cambia" e agli avversari dei bianconeri di domani con una dichiarazione del capitano del Milan, Riccardo Montolivo, che dice "Juve, possiamo farti male". Spazio anche a Inter-Roma e alla Formula 1.

Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013
Rassegna stampa sabato 5 ottobre 2013

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO