Sicilia, 210 migranti arrivano a Pozzallo

Nuovo sbarco di migranti lungo le coste siciliane: all'alba approdano a Pozzallo (Ra) 210 persone a bordo di due barconi

Non si fermano gli sbarchi di migranti lungo le coste della Sicilia: non è ancora stato fatto il commiato finale per i morti di Lampedusa ma le carrette del mare continuano imperterrite i loro viaggi della disperazione.

Questa mattina all'alba due barconi carichi con 201 persone, 29 uomini sulla prima e ben 172 sulla seconda (tra cui molte donne e bambini, anche neonati) sono stati intercettati dalla Guardia Costiera poco a largo di Pozzallo, nel ragusano, e condotti in porto.

I migranti sarebbero tutti in buone condizioni di salute, stanchi e malnutriti dopo l'interminabile Odissea.

A Lampedusa nel frattempo il mare continua a sputare fuori corpi: solo ieri sono stati estratti dal relitto affondato pochi giorni fa altri 83 corpi, recuperati e messi dentro due camion frigoriferi, che hanno innalzato il macabro conteggio a 194 vittime: i sommozzatori tuttavia riferiscono una situazione drammatica, con lo scafo che sarebbe ancora "pieno" di cadaveri.

Secondo i superstiti a bordo c'erano 518 persone.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO