Giappone: incendio in ospedale, dieci i morti

Il rogo è partito dal piano terra poco dopo le due di notte, quando tutti i pazienti e i residenti nell'edificio dormivano.

Dieci morti e cinque feriti

Un incendio ha devastato l'ospedale di Fukuoka, in Giappone, uccidendo dieci persone. Tra le vittime, otto sono pazienti della struttura, c'è anche l'ex direttore sanitario e la moglie, che vivevano nello stesso edificio. La conferma è arrivata dalla polizia locale. Cinque i feriti, alcuni in condizioni gravi. Al momento in cui sono divampate le fiamme, c'erano dentro il palazzo diciassette persone, per la maggior parte anziani.

Non si conoscono ancora le cause del rogo. L'incendio è scoppiato poco dopo le due di notte, sorprendendo le persone nel sonno. Un funzionario del dipartimento dei vigili del fuoco della prefettura di Fukuoka ha detto: "Non ci sono segni di tentativi di estinguere le fiamme e le porte tagliafuoco erano state lasciate aperte su tutti i piani". Segno che il fuoco si è esteso rapidamente a tutta la struttura.

Il rogo è partito dal piano terra per poi estendersi ai restanti tre. Quando i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme, la maggior parte della struttura era stata ormai distrutta. La polizia sta indagando, nelle prossime ore dovrebbe essere chiaro il motivo scatenante del rogo. Anche grazie alle testimonianze di chi è sopravvissuto e a quelle dei pompieri che sono intervenuti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO