Laos: precipita aereo, nessun superstite

A bordo c'erano 44 persone e cinque membri dell'equipaggio: non c'erano italiani.

Ci sono 49 morti

Disastro aereo nel Laos a causa del maltempo. Un velivolo, con a bordo 44 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio, è precipitato poco prima dell'atterraggio, nel fiume Mekong. Era partito dalla capitale Vientiane ed era diretto a Pakse. Secondo quando riferito dalla compagnia che gestiva il volo, la Lao Airlines, a bordo c'erano sette francesi, cinque australiani, cinque thailandesi e tre sudcoreani. Non c'erano dunque italiani.

In un comunicato, il Consorzio aeronautico Atr, con sede a Tolosa, ha confermato che l'incidente "è avvenuto intorno alle 16 locali nei pressi di Pakse (Laos) a un ATR 72-600, un aereo con propulsore bi turbo che ha dai 68 ai 74 posti, utilizzato dalla compagnia Lao Airlines. Il volo QV301 assicurava il collegamento fra Vientiane e Pakse, e aveva a bordo 44 passeggeri e 5 membri dell'equipaggio. L'aereo è stato consegnato alla compagnia nel marzo 2013. Le fonti ufficiali di Lao Airlines hanno parlato di condizioni meteorologiche estremamente cattive".

La zona dove il velivolo è precipitato, al confine con il nordest della Thailandia, è effettivamente tra le più colpite dalle piogge monsoniche di questo periodo. Nelle ultime settimane, numerose sono state le inondazioni tra Laos, Cambogia e Thailandia con un bilancio che si aggira già su oltre 120 vittime. A cui si aggiungono, adesso, le 49 dell'aereo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO