Maltempo in Toscana: frane e disagi, emergenza nel Senese

Circolazione interrotta per i treni, strade chiuse e vere e proprie bombe d'acqua hanno interessato anche la Liguria. L'allerta resta fino alla giornata di domani.

In Toscana

Come previsto, il maltempo ha colpito e sta colpendo duramente il Centronord dell'Italia. In particolare la Toscana, dove le forte piogge hanno provocato frane e stanno creando disagi in tutte le province. Nel Senese è emergenza, nel sud della provincia, sulla strada che porta dal capoluogo a Grosseto, nei pressi di Petriolo. Difficoltà di circolazione anche in provincia di Lucca, in prossimità di Marradi, e nelle aree di Prato e di Pistoia.

Interrotta la via Cassia tra Monteroni d'Arbia e Buonconvento. Frane tra Asciano e San Giovanni d'Asso. Allerta, in vista delle ondate di piena, per i fiumi Ombrone e Arbia. Frane e smottamenti sono segnalati pure nella Valbisenzio, allagamenti alla stazione ferroviaria di Montale, nel pistoiese. Anche i treni vanno a rilento da e verso Lucca e la Versilia.

In alcuni casi, nelle prime ore di oggi, ci sono state vere e proprie bombe d'acqua. A Piaggione, in provincia di Lucca, l'acqua ha raggiunto l'altezza di un metro: coinvolte una quindicina di famiglie. E' stata chiusa la strada del Brennero tra Piaggione e Anchiano, in direzione Media Valle, a causa di due frane. Alle 8, a Lucca, la protezione civile ha fatto scattare l'allarme telefonico ai cittadini, avvisandoli del livello di allerta raggiunto dal fiume Serchio all'altezza del Ponte San Pietro, dove di fu la tragica alluvione di Natale 2009.

Scuole chiuse a Barga, Fabbriche di Vallico e Coreglia capoluogo, in Media Valle, e a Castelnuovo, Gallicano, Molazzana e Careggine, in Garfagnana. Interrotta la linea ferroviaria Lucca - Aulla, a causa di danni nel tratto compreso fra Fornaci di Barga e Bagni di Lucca. La tratta dovrebbe riaprire alle 12, dopo un sopralluogo dei tecnici di Ferrovie dello Stato. A Barga si registrano quattro frane; smottamenti anche sulla provinciale di Campia, sulle provinciali di Molazzana e Vergemoli, a Gallicano e Careggine, interrotta la circolazione anche sulla Poggio - Careggine, Capanne di Careggine - Careggine e Isola Santa - Castelnuovo di Garfagnana.

Smottamenti e strada chiusa anche sulla provinciale 56 Valfegana all'altezza di Tereglio. A Fabbriche di Vallico, risultano isolate le frazioni montane di Gragliana e Vallico, così come, a Gallicano, il paese di Cardoso. In Versilia, una frana ad Arni e allagamenti, causati dall'intasamento di alcuni tombini, a Pietrasanta, dove tre famiglie sono state evacuate a scopo precauzionale.

Anche la Liguria è stata colpita da autentici nubifragi nelle ultime ore. A Leivi c'è stato uno smottamento di terreno in una strada secondaria. L'allerta maltempo dovrebbe durare per tutta la giornata di oggi e fino a domani. La protezione civile, nelle zone interessate dalle piogge e dai temporali, invita a mettersi in viaggio solo se strettamente necessario.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO