Sparatoria negli Stati Uniti in una scuola media: 2 morti

Un uomo è entrato nel complesso scolastico, ha sparato e poi si è ucciso. Due persone ferite si trovano in condizioni critiche.

Ciclicamente negli Stati Uniti torna l'incubo delle sparatorie nelle scuole. È successo anche oggi, in una scuola media di Parks, in Nevada. Il bilancio è di due morti, compreso l'attentatore, e due feriti. Le persone ferite sono due studenti giovanissimi, che sono ora ricoverati in ospedale in gravi condizioni. Le prime ricostruzioni ripropongono un copione già visto molte volte: l'uomo è entrato nell'istituto tecnico facendo fuoco contro gli studenti e poi si è tolto la vita.

La persona che ha sparato sembra essere un uomo di origine ispanica, aveva precedenti penali ed era già stato fermato dalla polizia in passato. Ancora non si conoscono i nomi delle vittime e le forze dell'ordine non hanno ancora descritto i dettagli di quanto avvenuto. Quello che si sa è che la sparatoria non è avvenuta all'interno della scuola, ma nel campus circostante. La scuola media e le adiacenti elementari sono state evacuate.

Il governatore del Nevada ha rilasciato una dichiarazione: "Sono molto rattristato nell'apprendere di questa terribile sparatoria alla scuola media di Spark di stamane. La mia amministrazione viene tenuto costantemente aggiornata e la polizia del Nevada sta tenendo sotto controllo la situazione.

Le due persone ferite si trovano adesso in ospedale e stanno venendo sottoposte a operazioni, le loro condizioni sono critiche. Sparks è una città di 90mila abitanti a est di Reno, in Nevada.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO