Aung San Suu Kyi ritira il premio Sakharov assegnatole nel 1990

Dopo 23 anni, la leader birmana riceve il premio che le assegnarono quando era in carcere



Ci sono voluti 23 anni per ritirare il premio Sakharov per la libertà di pensiero che le era stato assegnato nel 1990. Quell'anno Aung San Suu Kyi aveva vinto con il suo partito le elezioni in Birmania, ma i militari avevano annullato il voto e arrestato la leader politica, che quindi fu impossibilitata a ritirare il premio assegnatole dal Parlamento Europeo, così come l'anno dopo non poté ritirare il Premio Nobel per la pace.

In una toccante cerimonia, stamattina, Aung San Suu Kyi è stata accolta con tutti gli onori a Strasburgo, dove ha potuto ritirare il premio e tenere il discorso di accettazione, discorso in cui ha dichiarato, tra le altre cose:

La libertà di pensiero è essenziale per il progresso umano, se interrompiamo la libertà di pensiero interromperemo anche il progresso del nostro mondo perché è importante insegnare ai nostri giovani, ai nostri ragazzi l'importanza della libertà di pensiero. La libertà di pensiero inizia con il diritto di porre delle domande e questo diritto è un diritto di cui la nostra gente in Birmania non ha potuto godere. Uno dei compiti che ci siamo dati nel mio partito, la National League for Democracy, è insegnare ai nostri giovani a porre delle domande. 'Perché' è una delle parole più importanti di ogni lingua

Il premio Sakharov, che viene assegnato ogni anno dal Parlamento europeo, è dedicato alla memoria del dissidente sovietico Andrej Dmitrievič Sacharov e premia le personalità che hanno dedicato la loro vita alla difesa dei diritti umani e delle libertà. Il premio di quest'anno è stato assegnato alla giovane pakistana Malala Yousafzai.

Aung San Suu Kyi venne arrestata nel 1990 in Birmania all'indomani delle elezioni che aveva stravinto, ed è rimasta prigioniera – prima in carcere, poi ai domiciliari e con restrizioni molto forti – fino al 2010, quando le pressioni internazionali hanno portato il regime birmano a liberarla. L'anno scorso il suo partito ha vinto le elezioni.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO