Varese: smantellata gang che terrorizzava Sesto Calende

I nove ragazzi, tutti tra i 18 e i 23 anni, operavano nel centro del paese. Sono accusati anche di associazione per delinquere.

A Sesto Calende

Smantellata una gang che terrorizzava Sesto Calende, in provincia di Varese. I carabinieri della compagnia di Gallarate hanno infatti individuato i nove che facevano parte della bande; si tratta di ragazzi tra i 18 e i 23 anni. Tra loro anche una ragazza di 18 anni. A capo della gang un peruviano di 23 anni, pluri pregiudicato. Con lui sei italiani e due albanesi.

I ragazzi operavano in particolare nel centro del paese. Le indagini condotte in questi mesi hanno portato alla luce uno scenario inquietante. Nei confronti dei giovani è stato contestato anche il reato di associazione per delinquere. Attraverso l'intimidazione e le aggressioni, il gruppo aveva come obiettivo di mantenere l'egemonia sulle strade che controllava.

Le risse erano il pane quotidiano della baby gang. Così come le aggressioni. I giovani non cercavano neanche di nascondersi - e infatti sono stati individuati con una certa facilità dai carabinieri - probabilmente credendosi troppo forti e al di sopra anche delle forze dell'ordine. Non è stato ancora chiarito se ci sia un collegamento con alcune rapine che sono avvenute pure sui treni, di passaggio a Sesto Calende.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO