Test d'ingresso 2013: torna il bonus maturità. Chi lo ha avuto si può immatricolare in soprannumero

Chi ha partecipato ai test di settembre può immatricolarsi anche se è rimasto fuori dalla graduatoria.

Chi a settembre ha partecipato ai Test d'ingresso alle facoltà a numero chiuso e avrebbe avuto diritto al bonus maturità, anche se non è entrato in graduatoria può iscriversi in soprannumero.

Ricordiamo che il bonus era stato abrogato dal Consiglio dei ministri proprio la mattina del 9 settembre, mentre gli aspiranti studenti di Medicina stavano sostenendo l'esame di ammissione.

Stamattina in Commissione Cultura alla Camera, dove in questi giorni si sta discutendo sul decreto-scuola, è stato approvato l'emendamento Galan, dal nome del relatore che però proprio oggi sé è dimesso da questo ruolo perché, ha detto, non può più accettare che "le uniche coperture ai decreti vengano rinvenute con nuove tasse".

In virtù dell'emendamento appena approvato, dunque, gli studenti che hanno sostenuto i test per l'ingresso a Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Architettura e Professioni Sanitarie e che con il bonus maturità sarebbero entrati in graduatoria, possono immatricolarsi in soprannumero e pare che siano almeno un paio di migliaia coloro che beneficeranno di questo dietro-front.

Gli studenti approfittano di questa confusione creata dalla politica per insistere su ciò che a loro sta più a cuore e cioè l'annullamento totale del numero chiuso. Aberto Campailla, portavoce nazionale di Link - coordinamento universitario, ha infatti detto:

""Il risultato finale di questa lunga discussione parlamentare conferma il fallimento totale del sistema del numero chiuso, testimoniato dall'ennesima soluzione di compromesso con cui il governo prova a porre rimedio al pasticcio legislativo creatosi dopo l'abolizione del bonus-maturità durante lo svolgimento dei test"

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO