Greenpeace: protesta su Tour Eiffel per chiedere liberazione attivisti detenuti in Russia

Patrice ha intenzione di non muoversi finché i 28 militanti non saranno rilasciati dalle autorità di Mosca.

Da attivista Greenpeace

Da questa mattina un militante di Greenpeace, Patrice, è appeso con una tenda tra il primo e il secondo piano della Tour Eiffel, a Parigi. L'uomo chiede la liberazione dei 28 attivisti che sono detenuti in Russia da 38 giorni per un'azione di protesta non violenta ai danni di una piattaforma petrolifera di Gazprom nell'Artico. Lo ha fatto sapere l'organizzazione in un comunicato.

Nelle righe scritte da Greenpeace, si può leggere il pensiero di Patrice: "Voglio rimanere qui fino alla liberazione dei miei amici che sono in carcere in Russia". E ancora: "Sono completamente solidale con la loro azione. Hanno agito in modo pacifico, per necessità, di fronte all'emergenza clima". Le autorità russe, al riguardo, fino a questo momento sono state inflessibili. Nonostante le manifestazioni e le petizioni a favore dei 28 crescano con il passare dei giorni.

Vladimir Chuprov, di Greenpeace Russia, spiega: "Le accuse di teppismo contro gli attivisti che hanno dato l'assalto alla piattaforma sono largamente sproporzionate". La magistratura russa aveva fatto cadere quasi subito l'accusa ben più grave di pirateria, non rilasciando però i militanti. Ieri, il ministero degli Esteri di Mosca aveva rifiutato il procedimento atbitrale chiesto dall'Olanda.

C'era stato però un primo segnale di apertura: "La Russia resta aperta a una soluzione della vicenda". Lo stesso Vladimir Putin, presidente russo, aveva chiarito da subito che gli attivisti non erano pirati (in questo caso avrebbero rischiato fino a 15 anni di carcere). Tra i detenuti c'è anche un ragazzo italiano, Cristian D'Alessandro. I suoi genitori, qualche settimana fa, avevano scritto al presidente Giorgio Napolitano, chiedendo di fare pressioni sulle autorità russe. I militanti di Greenpeace vengono tenuti in carcere nelle stesse celle di detenuti comuni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO