Prime pagine di oggi, giovedì 31 ottobre 2013

Le prime pagine dei quotidiani di oggi, mercoledì 30 ottobre 2013

La decisione della Giunta del Senato sul voto palese per la decadenza di Silvio Berlusconi tiene banco, come notizia principale, su tutte le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali, ma anche i nuovi risvolti del caso Datagate sono oramai centrali, sia tra le notizie che negli editoriali.

Il quotidiano torinese La Stampa apre la prima pagina proprio con il "no" della Giunta al voto segreto e, a centropagina, campeggia una foto di Papa Francesco: "Datagate, spiato anche il Papa" scrive La Stampa, che sull'argomento ha tenuto banco nei giorni scorsi con un'accesa polemica tra l'editorialista Gianni Riotta ed il giornalista dello scandalo, Glenn Greenwald.

Il quotidiano di casa DeBenedetti, laRepubblica, fedele alla propria tradizione anti-berlusconiana oramai ventennale, apre anch'essa con il voto palese del Senato per la decadenza di Silvio Berlusconi, titolando però sui rischi che correrebbe ora il governo, proprio in virtù di questa decisione della Giunta. Ben più marginale la parte sullo scandalo Datagate, a centropagina del quotidiano romano un'appello della famiglia Ligresti per la scarcerazione di Giulia Ligresti, in carcere da diverse settimane.

Il napoletano IlMattino apre con il solito Napoli da grande spolvero, ieri sera in campionato; ampio spazio per la proposta di legge sul carcere per gli autori dei roghi tossici nella Terra dei fuochi mentre, di spalla, la questione del voto palese sulla decadenza di Berlusconi.

Il Corriere della Sera tratta ampiamente la questione decadenza e voto palese: l'editoriale di Antonio Polito "Costumi decaduti" fa da corona alle numerose pagine interne dedicate al tema, che apre la prima pagina del quotidiano di via Solferino; a centropagina fa bella mostra di se una foto di un'opera del writer e artista Bansky, a proporre un'inchiesta sulle mostre dell'artista, in questo momento a New York.

Restando nell'editoria milanese, il quotidiano di famiglia Berlusconi Il Giornale non poteva non aprire anch'esso con il voto di ieri della Giunta del Senato: "Porcata palese" titola il giornale che, a centropagina, propone due articoli su due questioni diverse: l'indagine della procura di Taranto su Nichi Vendola nell'ambito della vicenda Ilva e la bocciatura all'esame da giornalista professionista di Giulia Innocenzi. Sulla stessa lunghezza d'onda il quotidiano Libero: "Lo vogliono in galera" titola a caratteri cubitali il quotidiano diretto da Belpietro, che a centropagina sfoggia una caricatura di Matteo Renzi, che presenta il pezzo di Franco Bechis "Il testamento di Renzi scritto sulla carta igienica".

L'Unità propone come principale la notizia del voto palese per Berlusconi e, più in basso, la notizia sulle intercettazioni della Nsa a papa Bergoglio (molto simile, per scelte editoriali, all'edizione di oggi de LaStampa) mentre il quotidiano comunista ilmanifesto apre mettendo in testa i fondi pubblici alle scuole private e, a centropagina, la notizia della decadenza.

Il quotidiano romano della famiglia Caltagirone, Il Messaggero, racconta l'ira di Berlusconi per la decisione della Giunta del Senato sul voto palese mentre Il Fatto Quotidiano propone la medesima notizia in chiave diversa: "L'obiettivo è non votare mai" titola il quotidiano, che supporta il tutto con un editoriale al vetriolo di Marco Travaglio dal titolo "Ballista colpisce ancora". La Padania spiazza tutti non facendo nemmeno menzione della notizia sulla decadenza, almeno sulla prima pagina: "Zucche vuote" titola il quotidiano di area leghista, riferendosi a Enrico Letta e Fabrizio Saccomanni presentati ai lettori con un fotomontaggio in stile Halloween.

La giornata di campionato infrasettimanale è invece la protagonista dei quotidiani sportivi: Tuttosport apre la prima pagina con una foto di Andrea Pirlo, unico giocatore della nostra Serie A in lizza per il Pallone d'oro, mentre La Gazzetta dello Sport analizza un po' tutte "le grandi" di questo campionato; più mirato invece il Corriere dello Sport, che apre la prima pagina con il titolo "Napoli, che colpo!", celebrando la bella vittoria della squadra partenopea contro la Fiorentina.

Prime pagine di oggi, giovedì 31 ottobre 2013

Prime pagine di oggi, giovedì 31 ottobre 2013

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO