Disneyland Parigi: bimbo scivola da nave dei Pirati dei Caraibi, è gravissimo

Il bambino di cinque anni si era sporto per guardare l'acqua da vicino, ma è scivolato ed è stato travolto dalla piccola barca che seguiva.

Incidente: grave bimbo di 5 anni

Drammatico incidente al parco giochi Disneyland di Parigi. Un bambino di cinque anni è gravissimo dopo essere scivolato da un'imbarcazione dei Pirati dei Caraibi, finendo contro la nave che seguiva. E' stato immediatamente trasportato e ricoverato all'ospedale pediatrico Necker di Parigi in condizioni critiche: è tuttora in prognosi riservata. L'incidente, come ha confermato la prefettura di Seine-et-Marne, è avvenuto ieri pomeriggio alle 16.50.

"L'attrazione è momentaneamente chiusa e siamo al fianco della famiglia" ha dichiarato il direttore del parco francese, precisando che si tratta del primo episodio di questo tipo. L'attrazione trasporta i visitatori, grandi e piccoli, a bordo di piccole barche che avanzano su binari immersi nell'acqua. Il bimbo potrebbe essersi chinato troppo per osservare il finto mare ed è scivolato. Quindi, è stato travolto dal mezzo che seguiva, finendo incastrato contro la banchina.

Il padre, che era con il figlio di cinque anni, si è immediatamente tuffato per cercare di salvarlo. Le autorità francesi hanno aperto un'indagine per chiarire le circostanze in cui è avvenuto l'incidente. In realtà, contrariamente a quanto dice il direttore di Disneyland Paris, non è la prima volta che si verifica un episodio drammatico al parco giochi che imita Disneyland degli States.

Nell'aprile 2011, infatti, cinque persone rimasero ferite sul trenino della miniera, variante in stile western delle montagne russe che tutti conosciamo benissimo. Un pezzo di fibra e di vetro si era staccato dall'attrazione e aveva colpito il vagone su cui sedevano i visitatori. Ancora più indietro nel tempo, nel novembre del 2008, un giovane è rimasto ferito cadendo da una giostra a sette metri dal suolo.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO