Sciopero dei mezzi pubblici 16 dicembre 2013: confermate quattro ore di stop

Possibili disagi per i pendolari. Gli altri scioperi del mese di dicembre

Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa hanno confermato quattro ore di stop nel settore del trasporto pubblico locale per lunedì 16 dicembre. L'incontro che si è tenuto al Ministero del lavoro sul contratto e sui problemi del settore è stato definito dai sindacati

"assolutamente inadeguato per quanto riguarda lo sblocco della trattativa contrattuale"

Secondo loro:

"è necessario che il negoziato contrattuale riprenda nell’ambito del nuovo ccnl della Mobilità e si chiuda in tempi rapidi. Andranno invece attentamente verificati nel merito gli elementi elencati dal Ministero dei Trasporti sul sistema di finanziamento e di regolazione del settore e sul suo assetto che dalla scorsa settimana sono oggetto di confronto in Conferenza Unificata (Governo, Regioni, Enti Locali) e che potrebbero sfociare a breve in provvedimenti legislativi"

L'agitazione si svolgerà con modalità diverse da città a città - e, vi ricordiamo, Usb Lavoro Privato ha proclamato un'altra giornata di sciopero dei mezzi pubblici per venerdì 6 dicembre.

Gli altri scioperi di dicembre

SETTORE AEREO

Martedì 3 dicembre sciopereranno per 4 ore (dalle 12 alle 16) gli assistenti di volo della società Air Italy.

Venerdì 6 dicembre possibili disagi per lo sciopero del personale Gruppo Meridiana, che durerà 24 ore e convolgerà Meridiana Fly, Meridiana Maintenance, Geasar e Air Italy.

Il 16 dicembre incroceranno le braccia anche i lavoratori del settore aereo (personale Sea e Sea Handling di Milano Linate e Malpensa, dalle 00.00 alle 23.59 - assistenti di volo Meridianafly, per 24 ore).

AUTOTRASPORTATORI

Lunedì 9 dicembre si fermerà il settore dell'autotrasporto: lo sciopero durerà 120 ore, dalle 00.00 del 9 dicembre alle 24 del 13 dicembre.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO