Maltempo: bufera negli Stati Uniti, da domani ondata di neve anche in Italia. Arriva Big Snow

Sarà una settimana all'insegna del maltempo con l'arrivo di una forte perturbazione che porterà abbondanti piogge e nevicate da Nord a Sud.

Arriva la neve


Quella che sta per cominciare si preannuncia una settimana all’insegna del maltempo su tutto il Paese con l’arrivo di Big Snow che porterà neve dal Nord al Centro e abbondanti piogge in tutto il Sud.

Già a partire da domattina sono attese nevicate al Centro al di sopra degli 800/900 metri, al Sud sopra i 1000 metri, mentre nella serata si registreranno precipitazioni nevose al Nordest a partire dai 500/600 metri e fin sopra i 150/200 metri sull'Emilia Romagna e sul Veneto occidentale.

Dove non nevicherà, pioverà. Precipitazioni piovose sono previste su tutto il centro e su gran parte del Sud, con temperature temperature minime in leggero aumento, e massime stazionarie.

Martedì ci sarà una tregua, ad esclusione del basso Veneto e delle regioni centrali - Marche, Umbria, Abruzzo e alto Lazio - dove continuano a essere previste nevicate più o meno lievi, ma da mercoledì la situazione precipiterà ulteriormente in seguito all’arrivo di una nuova forte perturbazione che interesserà in un primo momento il Nordovest con piogge e neve abbondante fino in pianura, neve forte a quote basse sulla Liguria anche a 100/200 m.

Nel corso della giornata è previsto un peggioramento su tutto il Nord, con nevicate estese e moderate fino in pianura, forti sulla Liguria e tra Piemonte, Emilia, Lombardia, Trentino e Veneto. Non va meglio al centro, dove sono previste nubi e piogge diffuse tra Sardegna, Toscana e Nord del Lazio con neve a 600 e 800 metri (1200 metri in Sardegna).

In serata continuerà il maltempo su tutto il centro-nord con neve moderata e forte su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino ed Emilia-Romagna, a 500/800 metri sulla Toscana e oltre 900 m tra Lazio, Umbria e Marche.

Giovedì la perturbazione interesserà ancora il centro-Nord con piogge abbondanti in Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Sono previste nevicate abbondanti al Nordest sopra i 400/600 metri, neve moderata o forte anche sull'Emilia occidentale, a quote basse sui rilievi liguri e molto basse ancora sul Piemonte e Lombardia. Piogge su gran parte del Centro e al Sud, con particolare attenzione a Puglia, Calabria e parte della Sicilia.

Venerdì non va molto meglio. Se il Centro potrà avere un po’ di tregua dalla neve, al Nordest sono previste nevicate sopra i 600/700 metri. Ancora piogge al Sud e acqua alta a Venezia, in vista di un weekend che costringerà in casa milioni di cittadini da Nord a Sud del Paese.

Bufera anche negli Stati Uniti, la peggiore dal 2011

US-WEATHER-SNOW

Negli Stati Uniti, invece, la situazione continua a essere drammatica, con tutta l’area nord-orientale invasa dal gelo ormai da giorni. Chi sperava in un miglioramento nelle prossime ore dovrà ricredersi: il Grande Freddo continuerà almeno per tutta la prossima settimana, con tutti i disagi che si porta dietro.

Mentre sulla costa occidentale le temperature continuano a rimanere sopra la media stagionale, a oriente si trovano a che fare con la più grande tempesta di neve dal 2011, con scuole e uffici chiusi in moltissime città e temperature che rischiano di toccare i 20 gradi centigradi sotto lo zero nelle aree urbane.

La settimana che si è appena conclusa è stata caratterizzata da migliaia di voli cancellati, quasi 4 mila nella sola area di New York, e l’allerta meteo in vigore in 13 Stati. Tra i più colpiti Dalaware, New York e New Jersey, ma anche Washington, dove il Presidente Barack Obama si è anche visto costretto a cancellare diversi impegni in calendario da tempo.

I prossimi giorni saranno altrettanto duri in tutta l’area colpita, con tempeste di neve e venti freddi che porteranno la temperatura percepita fino a 40 gradi sotto lo zero, in particolare nell’area di Boston e Philadelphia.

Incredibile il video che vi proponiamo qui sopra, con l’East River ghiacciato come non accadeva da tempo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO