Quattro arresti a New York per la morte di Seymour Hoffman

Blitz della polizia, in manette tre uomini e una donna sospettati di aver venduto la droga all'attore.

Actor Philip Seymour Hoffman Dies Of Alleged Drug Overdose

La morte di Philip Seymour Hoffman per overdose ha già dei pèresunti colpevoli. Colpevoli in qualche modo indiretti, visto che si tratta degli spacciatori che hanno fornito all'attore la droga che ne ha poi causato l'overdose. Quattro persone sono state arrestate a New York in un blitz, e sono sospettate di essere collegate con la droga che ha ucciso Hoffman.

Si tratta di tre uomini e di una donna, che sarebbero stati trovati in possesso di 350 bustine trasparenti. Resta da vedere se queste quattro persone sono state arrestate anche sulla base del video che riprendeva l'attore prima intento a prelevare da un bancomat e poi a consegnare i soldi a due uomini con due piccole borse a tracolla. Uomini che, appunto, potrebbero essere proprio gli spacciatori.

Gli arresti sarebbero comunque collegati alle indagini della polizia, che erano già partite da circa un mese, quando in città aveva iniziato a circolare una partita di eroina tagliata con il Fentanil, un farmaco prescritto ai malati di cancro, che avrebbe già causato decine di morti. Ancora non si sa se sia questa la causa della morte di Hoffman, per chiarirsi le idee bisognerà attendere gli esami tossicologici sul cadavere dell'attore.

Quel che è certo è che, in un modo o nell'altro, è stata la droga a uccidere Hoffman: nella casa di Manhattan della star di Hollywood sono state trovate circa 50 bustine di eroina, siringhe, ricette mediche e numerosi ansiolitici e simili. Oggi a Broadway saranno abbassate le luci per un minuto, alle 19.45, in ricordo dell'attore.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO