Crolla palazzina in provincia di Palermo, morta un'anziana

Una fuga di gas la causa della deflagrazione.

ore 9.48 Il crollo è avvenuto poco dopo le sette di questa mattina. Sul posto sono intervenuti anche i pompieri del Nucleo Saf e del Nucleo cinofili specializzati nella ricerca di dispersi. Oltre al decesso di Benedetta Sunseri è stato segnalato anche il ferimento di un'altra donna che è stata medicata sul posto.

ore 9.45 L'esplosione è stata causata da una fuga di gas e ha mandato in frantumi i vetri delle case vicine a quella crollata.

ore 9.21: il cadavere di una donna è stato estratto dalle macerie della casa crollata, in via Massimo D'Azeglio. Si tratta dell'82enne Benedetta Sunseri. Sul posto, oltre ai pompieri, sono giunti anche i carabinieri.

ore 9.00

Un'esplosione, molto probabilmente dovuta a una fuga di gas, ha provocato il crollo parziale di una palazzina di Caccamo, comune in provincia di Palermo.

I vigili del fuoco, giunti sul posto, hanno cominciato a scavare tra le macerie alla ricerca di due possibili dispersi, che secondo le testimonianze dei vicini di casa, sarebbero stati in casa al momento dello scoppio.

in aggiornamento

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO