Prime pagine di oggi, sabato 8 febbraio 2014

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, sabato 8 febbraio 2014.

Prime pagine di oggi, sabato 8 febbraio 2014

E’ il premier Enrico Letta, all’indomani della sua discussa partecipazione alla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi Invernali di Sochi, a dominare le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, sabato 8 febbraio. Si comincia dal Messaggero, che apre con Napolitano che blinda il Governo Letta, spiegando come una continuità di governo è quello di cui il nostro Paese ha bisogno.

Anche Corriere Della Sera decide di aprire con il Presidente della Repubblica che si dice contrario al ritorno al voto, notizia affiancata dal commento alla sfarzosa cerimonia di apertura dei giochi di Sochi 2014. E ai Giochi Olimpici è dedicata anche l’apertura de La Stampa, che sottolinea come al momento - poche ore dopo l’avvio delle olimpiadi - non si sono registrate proteste per i diritti civili.

La Repubblica divide la prima pagina tra le polemiche che stanno affiancando le Olimpiadi russe e le ultime dichiarazioni di Matteo Renzi, che ha categoricamente escluso un possibile governo con Silvio Berlusconi, sottolineando però come l’Italia, ora, abbia bisogno di elezioni.

Prime pagine di oggi, sabato 8 febbraio 2014

Il Mattino scegliere le parole di Giorgio Napolitano per aprire l’edizione in edicola oggi, mentre L’Unità preferisce concentrarsi su quelle di Renzi.

Il Giornale sbatte in prima pagina una foto di Enrico Letta a Sochi e dà il Premier per spacciato. Il titolo lascia poco spazio all’immaginazione: “Fine dei giochi, Letta saluta l’Italia”, sottolineando come tra 15 giorni il Premier potrebbe dover lasciare il posto a Matteo Renzi. Libero, invece, dà la notizia dell’apertura di un fascicolo della Procura di Genova nei confronti di Beppe Grillo per “Istigazione di militari a disobbedire alle leggi”. Il titolo? Metodo Berlusconi, il Pd vuol arrestare Grillo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO