Le prime pagine di oggi, sabato 15 febbraio 2014

Le dimissioni di Letta e le consultazioni lampo in primo piano

Le prime pagine di oggi, sabato 15 febbraio 2014
Il governo Letta è già storia passata, e i quotidiani in edicola oggi sono già proiettati sulle consultazioni odierne e su quello che sarà il loro esito scontato, e cioè l'incarico a Matteo Renzi.

Repubblica è già proiettata sul totoministri, anche se per la lista ufficiale probabilmente bisognerà aspettare almeno domani: "Governo, ecco la squadra di Renzi", e si dà per certa la presenza di Fabrizio Barca e Luca Cordero di Montezemolo. Sulla stessa linea il Corriere della sera, che si occupa però del programma: "Lavoro e fisco, il programma di Renzi". Più cauta La Stampa che si limita a titolare: "Subito l'incarico a Renzi"-

Sul versante dei quotidiani d'area, il cambio della guardia a Palazzo Chigi subisce letture di verse ma ugualmente critiche. Il Giornale "salva" Renzi riservando le frecciate al Quirinale "Napolitano in crisi di nervi", titola in riferimento all'incontro con Berlusconi nelle consultazioni di oggi. A centro pagina, una notizia di ieri sera che solo qui ottiene risalto, e cioè quella del licenziamento di Dino Boffo da Tv2000: "I vescovi cacciano Boffo". Libero invece non nasconde le critiche a Napolitano e Renzi, titolando "Il Ducetto", con il segretario Pd in tenuta da novello Mussolini. La Padania rivendica invece l'assenza della Lega dalle consultazioni: "Al Nord ingresso vietato".

A sinistra voci più variegate. a L'Unità che si limita a titolare "Renzi, governo lampo", fa da contraltare il Manifesto che esemplifica con un titolo dei suoi la manovra in stile prima Repubblica che ha portato al ribaltone: "Palazzo Vecchio". Il Fatto quotidiano invece fa notare l'accoglienza ricevuta da Renzi in vari ambienti: "Berlusconi lo abbraccia, il Vaticano lo fustiga".

Le prime pagine di oggi, sabato 15 febbraio 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO