Aereo etiope dirottato a Ginevra dal copilota: andava a Roma

Il copilota del boeing 737 ha approfittato dell’assenza del pilota per dirottare l’aereo verso lo scalo svizzero

ore 10:17 - A bordo dell'aereo dell'Ethiopian Airlines, dirottato e atterrato all'aeroporto di Ginevra, c'erano 138 passeggeri italiani. In tutto 193 i passeggeri (111 diretti a Fiumicino, 82 a Malpensa). Lo si apprende da fonti aeroportuali dello scalo di Fiumicino. "Non ci siamo accorti del dirottamento ma abbiamo temuto che l'aereo stesse precipitando", racconta uno degli italiani che si trovavano a bordo, Diego Carpelli, di Roma, che rientrava da una vacanza in Kenya con la famiglia.

ore 09:49 - Dopo il dirottamento fallito qualche giorno fa fra l’Ucraina e la Turchia, questa notte un volo di linea dell'Ethiopian Airlines, decollato da Addis Abeba e diretto a Roma, è stato dirottato ma il pilota è riuscito ad atterrare all’aeroporto di Ginevra e a mettere in sicurezza tutte le persone a bordo del velivolo.

A dirottare l’aereo è stato il copilota che voleva chiedere asilo politico in Svizzera, ma subito dopo l’atterraggio è stato arrestato. L’uomo ha preso il controllo della rotta del velivolo nel momento in cui il pilota è andato alla toilette. In quel momento il copilota ha deviato la rotta verso al città svizzera.

Il boeing 737 (volo ET702) avrebbe dovuto atterrare a Roma alle ore 04:40, ma il pilota ha lanciato un allarme di sequestro a bordo mentre il velivolo attraversava lo spazio aereo del Sudan. Quando il boeing ha sorvolato il lago di Ginevra, alcuni aerei militari lo hanno circondato scortandolo fino a terra.

A bordo del volo ET702 erano presenti 200 persone fra passeggeri e membri dell’equipaggio: tutti loro, secondo quanto comunicato da Ethiopian Airlines, godono di un buon stato di salute.
La compagnia etiope ha inoltre aggiunto che è stato immediatamente fornito ai passeggeri sostegno medico e psicologico e che ora si sta cercando di mettere loro a disposizione un nuovo volo che li conduca alla destinazione originale, cioè Roma. L’aeroporto di Ginevra, intanto, resta chiuso fino a contrordine.

Video | Youtube

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO