Terrorismo in Usa: da oggi allerta massima sui voli per gli Stati Uniti

I servizi segreti di Washington sono in possesso di informazioni concrete sulla possibilità di un attacco proveniente dal cielo.

Gli Stati Uniti temono un nuovo attacco terroristico proveniente dal cielo, come l'11 settembre 2001. L'amministrazione americana ha diffuso un allarme, il secondo in meno di tre settimane, che riguarda i voli in arrivo dall'estero. Il Dipartimento della Sicurezza Interna ha avvisato le compagnie aree di avere elementi d'intelligence, "molto credibili", di una minaccia di azioni terroristiche.

Secondo l'avviso emesso dalle autorità di Washington, l'esplosivo potrebbe essere nascosto nelle scarpe o in alcuni tamponi. E' stato dunque chiesto di intensificare le operazioni di screening agli imbarchi. "Il momento di massima allerta è a partire da oggi". Un funzionario, sotto la tutela dell'anonimato, ha detto alla Nbc che questa nuova minaccia non ha legami con i Giochi Olimpici in corso di svolgimento a Sochi.

Ha aggiunto che, al momento, non ci sono indicazioni sulla natura del complotto né su quale linea area sia nel mirino. Ignoti anche il luogo e il momento specifico in cui l'attentato potrebbe essere messo a segno. I controlli saranno più rigidi, da oggi, per i voli in partenza con destinazione Stati Uniti. I passeggeri potranno subire perquisizioni personali e full body screening (controlli corporali a base di raggi, fortemente contrastati dai difensori della privacy).

Un funzionario dei servizi segreti americani ha confermato: "Questo allarme ci ricorda che gli Stati Uniti sono sempre sotto costante minaccia. Per questo motivo, il nostro compito è offrire consulenza alle compagnie aree perché possano far fronte al meglio a questi pericoli". Essendo il terzo allarme in due settimane, il rischio è che a forza di gridare "al lupo al lupo", le misure di sicurezza possano restare blande.

L'aeroporto di New York

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO