Svizzera e razzismo: insultare un migrante si può

Sconcertante sentenza del tribunale supremo di Losanna: dire a un immigrato "sporco profugo" è un "banale insulto", ma non è "discriminatorio".

"Sporco profugo" o "troia di un esule" in Svizzera non è reato discriminatorio o razzista. E' soltanto un insulto. Il verdetto che trasforma Berna in Cape Town (ai tempi dell'apartheid) è del tribunale supremo di Losanna. La notizia ha immediatamente fatto il giro del mondo, meritandosi il titolo di scandalo sui media online tedeschi in particolare.

I fatti. Nel 2007, un poliziotto svizzero aveva fermato un profugo algerino alle fiera dei gioielli di Basilea, sospettandolo di furto o borseggio. Le manette non sono bastate, però; l'uomo in divisa ha iniziato a insultare l'immigrato, chiamandolo davanti a tutti "Sauauslaender" (troia di uno straniero) e "Dreckasylant" (sporco profugo, ma anche profugo di merda). L'algerino si era rivolto quindi alla giustizia, avendo soddisfazione in primo grado. I giudici ordinari di Basilea avevano dichiarato il poliziotto colpevole di discriminazione razziale, condannandolo a una multa.

Se la prima mite sentenza aveva suscitato già molte domande, la seconda lascia interdetti. Il poliziotto ha infatti fatto ricorso in secondo grado e ha vinto. L'algerino, secondo i giudici supremi di Losanna, ha ricevuto "banali insulti". L'insulto razzista è solo quando si fa esplicito riferimento all'etnia o al colore della pelle. E ancora: "Espressioni come Sau o Dreck sono parole così comuni nel tedesco parlato da dover essere considerate insulti ma di poco conto, non insulti che feriscono la dignità umana".

Il quotidiano Neue Zuercher Zeitung ha commentato: "Andiamo bene". Aggiungendo: di questo passo, se un africano viene insultato come "troia nera", l'insulto è razzista, ma se invece è apostrofato come "sporco nigeriano" l'insulto non è razzista. Ah, per chi se lo fosse dimenticato: gli svizzeri, con un referendum, hanno appena deciso di limitare il diritto di residenza e lavoro in territorio elvetico per gli immigrati.

Un migrante

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO