Le prime pagine di oggi, mercoledì 26 febbraio

La rassegna stampa dei titoli dei principali quotidiani.

Le prime pagine di oggi, mercoledì 26 febbraio

Le prime pagine di oggi si dividono in tre categorie: alcuni quotidiani danno infatti la massima attenzione alle stime Ue sulla crescita dell'Italia, che segnalano un misero +0,6 di crescita del Pil nel 2014; altre riprendono le parole di Renzi durante la replica alla Camera che ha preceduto il voto di fiducia; altre ancora preferiscono dare il proprio giudizio, spesso non lusinghiero, sul primo ministro italiano. Per il resto, trova spazio ovviamente la crisi Ucraina e la Russia che si schiera in Crimea.

Le prime pagine di oggi, mercoledì 26 febbraio

La Stampa segnala una notizia che fa riflettere: "Crescita, Italia come la Grecia", ma praticamente tutti gli altri quotidiani si soffermano in primis sul governo Renzi. A partire dal Corriere della Sera: "Parte il governo Renzi, Pd tormentato". La Repubblica sposta l'accento dal Pd all'Europa: "Renzi alla Ue: non prendiamo ordini". Simile il titolo del Messaggero: "Renzi: la Ue non ci detti la linea". L'Unità offre un semplice: "Sì a Renzi: 'Ora si cambia'".

Si passa poi ai titoli che offrono un giudizio di merito, il trait d'union è il Giornale, che segnala come "L'opposizione è il Pd". Il Fatto Quotidiano preferisce parlare di "dilettante allo sbaraglio", secondo Libero Renzi "ci prende in giro", il Manifesto chiude con un ironico "Avanti popolo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO