Terremoto oggi, 10 marzo 2014: scossa di magnitudo 6.9 nel Pacifico

All'alba italiana è stata registrata una scossa di magnitudo 6.9 nel Pacifico, al largo delle coste della California. Localmente erano le 21:18 di domenica 9 marzo, corrispondenti alle 6:18 di lunedì 10 in Italia.

Il Centro allerta tsunami del Pacifico non ha diramato allerta e non ci sono ancora notizie su danni a cose o persone.
Lo United States Geological Surgey (Usgs) ha rilevato che l'ipocentro del sisma è a 7 km di profondità e l'epicentro è stato individuato a 81 km a ovest di Eureka, il capoluogo della contea di Humboldt.

L'Usgs ha anche parlato, in base alle statistiche in suo possesso, che la scossa di oggi ha un potenziale distruttivo medio. La popolazione l'ha percepita nettamente ed è scesa per strada. Il Centro allerta tsunami ha registrato una valore di magnitudo pari a 7.

L'INGV ha localizzato il terremoto a 80 km a ovest delle città di Ferendale, Eureka e Fortuna, in prossimità della "giunzione tripla" di Mendocino che è il punto in cui si scontrano tre placche tettoniche.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia spiega che si tratta della grande Placca Pacifica a Ovest, della Nord-Americana a Est e della Gorda-Juan de Fuca in mezzo alle altre due. La velocità di spostamento tra queste placche rende la zona una delle più attive degli Stati Uniti dal punto di vista sismico.

Terremoto 10 marzo 2014 coste California

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO