Prime pagine di oggi, giovedì 1 maggio 2014

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani stamattina in edicola.


Sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani in edicola stamattina, 1° maggio 2014, giorno della Festa del Lavoro, sono ancora alcuni temi ampiamente discussi nei giorni scorsi a tenere banco. Troviamo infatti il caso Aldrovandi, i tagli agli statali e i servizi sociali di Silvio Berlusconi.

la Repubblica apre con "Statali, si cambia. Manager licenziabili, prefetture dimezzate", mentre nel taglio centrale, con foto, "Aldrovandi, l'ira del Colle: vicenda indegna".
Anche sul Corriere della Sera il primo argomento sono i tagli agli statali: "Dirigenti licenziabili e prefetture dimezzate. Le misure 'anti-buricrazia' di Renzi". Nel taglio centrale invece troviamo la questione dei servizi sociali di Silvio Berlusconi, a cui l'ufficio di sorveglianza non vuole concedere maggiore libertà, inoltre l'ex Cavaliere è sotto osservazione perché le sue offese ai giudici sarebbero in contrasto con le finalità dei servizi sociali.

L'apertura de il Fatto Quotidiano è "Non si uccidono così i cittadini" con le immagini di Aldrovandi e Magherini morti dopo essere stati picchiati da poliziotti. Nel taglio centrale, invece, si parla di Berlusconi: "B. dai malati di Alzheimer. 'Ma andrò in tutte le tv'".
l'Unità apre con un titolo significativo: "Primo, il lavoro" definendo "amara" la festadi oggi perché all'insegna della disoccupazione e pubblica le lettere dei lavoratori da tutta Italia. Nel taglio centrale, invece, "Renzi: pronta la riforma anti-burocrazia".
il manifesto apre con "Sarà un gran concerto per disoccupati e precari" con riferimento evidente al concerto del Primo Maggio. A centro pagina la foto dedicata al caso Aldrovandi con il titolo "Corpo di stato".

Il Messaggero di Roma titola "Rivoluzione statali, ecco i tagli", poi a centro pagina "Aldrovandi, interviene il Colle 'Gli applausi gesto indegno'" e "Berlusconi, vietati i comizi, le prescrizioni del tribunale".
Sempre restando nella Capitale su Il Tempo troviamo l'apertura "Dagli applausi ai fischi alla polizia", poi la foto principale dedicata all'immigrazione, in particolare a "disarmanti confessioni di scafisti e clandestini" con il titolo "Ecco come inganniamo voi italiani". C'è anche spazio per un'inchiesta sulla Rai "Così 'smonteranno' il carrozzone Rai".

La Stampa di Torino apre sul caso Aldrovandi "Napolitano condanna gli applausi 'Una vicenda indegna'", altro titolo in risalto in prima pagina è "Burocrazia, sindacati, prefetti. Arriva la sforbiciata di Renzi".
Il Mattino di Napoli apre con "Vietati i comizi a Berlusconi", ma anche qui spazio alla "Rivoluzione statali, dirigenti licenziabili", a quest'ultimo argomento Il Secolo XIX di Genova dedica il titolo principale "Burocrazia, la sfida di Renzi".

Spostandoci sui giornali di area berlusconiana, vediamo che sul caso Aldrovandi e i cortei violenti il titolo a tutta pagina de il Giornale è "La polizia si spacca", poi spazio anche per i servizi sociali di Berlusconi, inoltre una notizia di un documento trovato in una stanza segreta in Egitto che rivelerebbe un nuovo volto di Gesù "Ricci scuri e tunica corta". Libero a centro pagina titola "Come sopravvivere alle imboscate del fisco" perché da qui a giugno si prevedono 33 miliardi di tasse.

la Padania, quotidiano della Lega Nord, presenta una foto del segretario Matteo Salvini con gli e sodati e il titolo "#iostoconloro".

Sui quotidiani sportivi spazio ovviamente all'Atletico Madrid che si è qualificato alla finale di Champions League e alla partita di questa sera della Juventus in semifinale di Europa League, oltre che al 20° anniversario della morte di Ayrton Senna. La Gazzetta dello Sport scherza sul nome dell'allenatore dell'Atletico "Simeone", mettendo in evidenza la parte del nome "one" che ricorda il soprannome di Mourinho (lo "special one"), allenatore del Chelsea ieri eliminato proprio dalla squadra spagnola. Il Corriere dello Sport titola "Juve senza paura", mentre Tuttosport apre con "Juve, fai festa!".

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO