Prime pagine di oggi, mercoledì 7 maggio 2014

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani in edicola stamattina.

Prime pagine dei giornali di mercoledì 7 maggio 2014

La riforma del Senato, la questione degli ultrà e i nuovi piani della Fiat (o meglio della Fca) sono le notizie principali che troviamo su tutti i più importanti quotidiani italiani in edicola questa mattina, mercoledì 7 maggio 2014.

Il Corriere della Sera apre proprio con le tensioni sulla riforma del Senato, mentre la fotonotizia è relativa alla sparatoria fuori dallo Stadio Olimpico prima della finale di Coppa Italia, poi nel taglio centrale "Oggi nasce la Fiat globale, 7 milioni di auto in 4 anni". Nel taglio basso troviamo anche una notizia su Monica Lewinsky che dopo anni di silenzio è tornata a parlare della vicenda in cui è stata coinvolta con il Presidente Clinton.

Anche l'apertura de la Repubblica è sulla riforma del Senato e l'accento è posto sul fatto che per farla passare Renzi, oltre ad aver avuto l'appoggio di Forza Italia, deve minacciare la crisi di governo. Nel taglio centrale troviamo anche lo scontro tra il Presidente del Consiglio e i sindacati "Camusso: governo antidemocratico. Il premier replica: siete conservatori".

A Roma Il Messaggero apre con la sparatoria e il titolo "Ultrà, hanno sparato in due", mentre nella fotonotizia si parla della dieta cui si è sottoposta la cancelliera tedesca Angela Merkel e nel taglio centrale "Riforme, passa il testo Renzi ma con i voti di Forza Italia". Nel taglio basso l'attenzione è invece per la trattativa tra Alitalia ed Etihad. Sempre nella Capitale Il Tempo apre con le parole di Speziale, il ragazzo in carcere per l'omicidio dell'ispettore Raciti e per il quale molti ultrà chiedono la libertà, a partire dall'ormai famoso Genny 'a Carogna, al quale è stato comminato un daspo di cinque anni proprio per la maglietta "Speziale libero".

La Stampa di Torino dà spazio sia allo scontro tra Susanna Camusso e Matteo Renzi, sia al nuovo piano della Fiat, mentre la fotonotizia è per gli ultrà e in particolare ai napoletani che minacciano "Romanisti, la pagherete".
Il Secolo XIX di Genova titola "Attacco alle riforme" rivolgendo l'attenzione sia alla difficoltà di far passare la riforma del Senato, sia alle critiche di Susanna Camusso.
Il Mattino di Napoli apre con "Inferno ultrà, nessun agente", a centro pagina troviamo la foto del messaggio dei tifosi partenopei "Ciro tieni duro".

l'Unità dedica l'apertura allo scontro tra il premier e i sindacati "Cgil, scontro Camusso-Renzi", mentre nel taglio centrale titola "Riforme ad alta tensione. Fi: non votiamo". Anche il manifesto apre con lo scontro tra governo e sindacati "Antidemocratico a chi? Scontro Camusso Renzi", mentre nella foto principale c'è Carlo Giovanardi con il titolo "Daspo".

Spostandoci nell'area berlusconiana, vediamo che il Giornale titola "Renzi traballa" con riferimento alle riforme che per passare hanno bisogno dei voti di Forza Italia, mentre la foto della prima pagina è dedicata a Beppe Grillo che, secondo il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti, è comunista. Libero invece apre con il titolo "Berlusconi apre alle primarie" e dedica una vignetta alla dieta di Angela Merkel.

Avvenire, quotidiano della Conferenza Episcopale, apre con "Tobin Tax avanti. Ma piano" e nel taglio centrale "Fiat, 'Fabbrica mondo' investe (anche) in Italia).
la Padania, giornale della Lega, titola "Firma per fermarli" con riferimento agli immigrati e a una campagna referendaria lanciata dal segretario Salvini per reintrodurre il reato di clandestinità. Sempre su Salvini si parla delle contestazioni che gli hanno riservato ieri i napoletani e Napoli viene definita come una "città ostaggio di ultras e violenti". Europa, quotidiano del Pd, titola "Resistenze alla riforma il governo forza e passa".
il Fatto Quotidiano apre con il titolo "Renzi e Senato il governo va sotto. Renzi e Cgil volano gli insulti".

Per quanto riguarda i quotidiani sportivi, La Gazzetta dello Sport titola "Ultrà con questi non si tratta", poi l'attenzione è rivolta anche al futuro di Antonio Conte, così come avviene su Tuttosport che titola "Juve-Conte la verità venerdì". Il Corriere dello Sport titola "Spalletti-Mancini facce da Juve", poi articoli anche sulle partite di ieri sera con le vittorie del Sassuolo sulla Fiorentina e del Napoli sul Cagliari.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO