Le prime pagine di oggi, martedì 13 maggio 2014

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 13 maggio 2014

01

Così la cupola controllava i manager è l’apertura di Repubblica che dedica ampio spazio con la nuova tragedia dei migranti a sud di Lampedusa. La notizia viene ripresa su tutti i quotidiani. Nell’occhiello della Stampa Renzi: la Ue salva le banche e fa morire i bambini, titolo parzialmente ripreso (senza l’incipit sulle banche…) da Repubblica e Messaggero, mentre Il Giornale trova il modo per politicizzare anche questa tragedia con Alfano naufraga: centinaia di morti.

La foto del giorno della Stampa è dedicata alle studentesse nigeriane; sempre sul quotidiano piemontese la rivelazione di Geithner: “Chiesero a Obama di far cadere Berlusconi”.

L’apertura de Il Mattino è dedicata al calcio: Vergogna striscioni solo multa alla Roma, a fondo pagina c’è spazio per La star barbuta che divide l’Europa.

Prime pagine di martedì 13 maggio 2014

Il Giornale titola a tutta pagina: Le strane relazioni del giudice che ha condannato Berlusconi e piazza un nella vignetta quotidiana un Berlusconi en travesti: E Silvio ci prova con le casalinghe: “Pensione a tutte”.

Sul Corriere dello Sport si apre con la solita soluzione all’italiana: Prandelli aveva promesso di applicare il codice etico in vista dei Mondiali, ma Chiellini squalificato per tre giornate a causa di una gomitata andrà ugualmente in Brasile. Quanto a Tuttosport insiste su Antonio Conte e sul suo probabile addio alla Juventus che spariglierà le carte delle panchine italiane.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO